1563321600<=1347580800
1563321600<=1348185600
1563321600<=1348790400
1563321600<=1349395200
1563321600<=1350000000
1563321600<=1350604800
1563321600<=1351209600
1563321600<=1351814400
1563321600<=1352419200
1563321600<=1353024000
1563321600<=1353628800
1563321600<=1354233600
1563321600<=1354838400
1563321600<=1355443200
1563321600<=1356048000
1563321600<=1356652800
1563321600<=1357257600
1563321600<=1357862400
1563321600<=1358467200
1563321600<=1359072000
1563321600<=1359676800
1563321600<=1360281600
1563321600<=1360886400
1563321600<=1361491200
1563321600<=1362096000
1563321600<=1362700800
1563321600<=1363305600
1563321600<=1363910400
1563321600<=1364515200
1563321600<=1365120000
1563321600<=1365724800
1563321600<=1303171200
1563321600<=1366934400
1563321600<=1367539200
1563321600<=1368144000
1563321600<=1368748800
1563321600<=1369353600
1563321600<=1369958400
1563321600<=1370563200
1563321600<=1371168000
1563321600<=1371772800
1563321600<=1372377600
1563321600<=1372982400
1563321600<=1373587200
1563321600<=1374192000
1563321600<=1374796800
1563321600<=1375401600
1563321600<=1376006400
1563321600<=1376611200
1563321600<=1377216000
1563321600<=1377820800
1563321600<=1378425600

Abu Mazen chiede ad Ahmadinejad: “Abbassa i toni su Israele”

in: Blog/News | Pubblicato da: Redazione

Nessun Commento

0-1Il presidente dell’Autorità nazionale palestinese (Anp), Abu Mazen (Mahmud Abbas), avrebbe chiesto al presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad di ”fare più dichiarazioni pubbliche” a favore della creazione di uno stato palestinese nei confini del 1967 e ”meno attacchi pubblici” contro Israele.

Lo dice l’edizione online di Haaretz citando una fonte egiziana al corrente dei contenuti del’incontro tra i due uomini politici di ieri al Cairo. La fonte – di cui il quotidiano non riporta il nome – ha poi aggiunto che Abu Mazen ha domandato al leader di Teheran di parlare dell’importanza della creazione di uno stato palestinese piuttosto che ”di cancellare Israele dalla mappa del Medio Oriente”.

Nell’incontro svoltosi a margine del summit degli stati islamici nella capitale egiziana, il presidente dell’Anp – secondo la fonte – avrebbe spiegato alla controparte che Israele ”ha tratto vantaggio dai suoi commenti” e ”li ha usati” contro i palestinesi. Per questo, avrebbe aggiunto Abu Mazen, e’ importante che uno stato come l’Iran parli ”piu’ dei diritti dei palestinesi; del bisogno di mettere fine all’occupazione; della lotta per la creazione di uno stato nei confini del 1967 in accordo con i principi tracciati dalla comunita’ internazionale”. Il giornale ha anche ricordato che le relazioni tra l’Anp e l’Iran sono state a lungo molto tese, specie negli ultimi anni, a causa dell’appoggio dato da Teheran alle fazioni rivali di Abu Mazem: Hamas e Jihad islamica.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: , , ,