1566259200<=1347580800
1566259200<=1348185600
1566259200<=1348790400
1566259200<=1349395200
1566259200<=1350000000
1566259200<=1350604800
1566259200<=1351209600
1566259200<=1351814400
1566259200<=1352419200
1566259200<=1353024000
1566259200<=1353628800
1566259200<=1354233600
1566259200<=1354838400
1566259200<=1355443200
1566259200<=1356048000
1566259200<=1356652800
1566259200<=1357257600
1566259200<=1357862400
1566259200<=1358467200
1566259200<=1359072000
1566259200<=1359676800
1566259200<=1360281600
1566259200<=1360886400
1566259200<=1361491200
1566259200<=1362096000
1566259200<=1362700800
1566259200<=1363305600
1566259200<=1363910400
1566259200<=1364515200
1566259200<=1365120000
1566259200<=1365724800
1566259200<=1303171200
1566259200<=1366934400
1566259200<=1367539200
1566259200<=1368144000
1566259200<=1368748800
1566259200<=1369353600
1566259200<=1369958400
1566259200<=1370563200
1566259200<=1371168000
1566259200<=1371772800
1566259200<=1372377600
1566259200<=1372982400
1566259200<=1373587200
1566259200<=1374192000
1566259200<=1374796800
1566259200<=1375401600
1566259200<=1376006400
1566259200<=1376611200
1566259200<=1377216000
1566259200<=1377820800
1566259200<=1378425600

Gasdotti Sinai: altro attentato, è il quarto nel 2011

in: Israele, Medioriente | Pubblicato da: Redazione

Nessun Commento

I gasdotti egiziani del Sinai, che trasportano gas anche in Israele, sono stati oggetto oggi di un quarto attentato, dopo quelli del 5 febbraio, del 27 aprile e del 4 luglio, tutti nel 2011.

La rete di trasporto nella zona di Al-Tawil, nel nord della penisola, è stata fatta saltare in aria da un commando di terroristi.

Nell’esplosione sono rimasti feriti una guardia e i suoi familiari. Le fiamme sono state spente dai pompieri accorsi sul posto, in cui si è recato anche il governatore del Sinai.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: , , , ,