1558569600<=1347580800
1558569600<=1348185600
1558569600<=1348790400
1558569600<=1349395200
1558569600<=1350000000
1558569600<=1350604800
1558569600<=1351209600
1558569600<=1351814400
1558569600<=1352419200
1558569600<=1353024000
1558569600<=1353628800
1558569600<=1354233600
1558569600<=1354838400
1558569600<=1355443200
1558569600<=1356048000
1558569600<=1356652800
1558569600<=1357257600
1558569600<=1357862400
1558569600<=1358467200
1558569600<=1359072000
1558569600<=1359676800
1558569600<=1360281600
1558569600<=1360886400
1558569600<=1361491200
1558569600<=1362096000
1558569600<=1362700800
1558569600<=1363305600
1558569600<=1363910400
1558569600<=1364515200
1558569600<=1365120000
1558569600<=1365724800
1558569600<=1303171200
1558569600<=1366934400
1558569600<=1367539200
1558569600<=1368144000
1558569600<=1368748800
1558569600<=1369353600
1558569600<=1369958400
1558569600<=1370563200
1558569600<=1371168000
1558569600<=1371772800
1558569600<=1372377600
1558569600<=1372982400
1558569600<=1373587200
1558569600<=1374192000
1558569600<=1374796800
1558569600<=1375401600
1558569600<=1376006400
1558569600<=1376611200
1558569600<=1377216000
1558569600<=1377820800
1558569600<=1378425600

Parte di un cimitero ebraico di Livorno torna alla luce

in: Ebraismo | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Pezzi di un antico cimitero ebraico di Livorno sono stati scoperti durante le operazioni di demolizione di due blocchi di case popolari in una zona periferica della città.

Secondo le prime analisi i frammenti di lapidi e arredi funebri farebbero parte di un cimtero smantellato dopo le leggi razziali. La scoperta è stata fatta dagli operai che stavano abbattendo i muri delle vecchie strutture fatiscenti, costruite all’inizio degli Anni 40.

Gli stessi operai hanno immediatamente avvertito Casalp (societa’ che gestisce le case popolari e appaltatrice dei lavori), Comune, Comunità ebraica e Soprintendenza. Leggi tutto l’articolo


Il film “Shoa” trasmesso in Iran

in: Ebraismo | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Il film Shoah, diretto da Claude Lanzmann e uscito nel 1985, che racconta il genocidio degli ebrei d’Europa, è stato sottotitolato in farsi, arabo e turco e verrà diffuso per la prima volta nel mondo arabo-musulmano grazie al Progetto Aladin, un’organizzazione internazionale che gode del patrocinio dell’Unesco, nella cui sede ieri pomeriggio è stato lanciato ufficialmente il progetto.

Nello stesso momento il film andava veniva trasmesso in farsi in Iran e Afghanistan su due canali satellitari, che hanno la base a Los Angeles. Leggi tutto l’articolo


Vaticano-ebrei: relazioni “positive”

in: Ebraismo, Vaticano | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Positive”, così il Comitato internazionale delle Relazioni cattolico-ebraiche ha commentato le relazioni fra le due religioni che hanno avuto inizio con il Concilio Vaticano II e con la promulgazione della Nostra Aetate.

L’incontro, che si è svolto a Parigi dal 27 febbraio al 2 marzo, ha avuto come titolo ”Quaranta anni di dialogo. Riflessioni e prospettive future” e ha visto la partecipazione di delegati di Stati Uniti, Europa, Israele, America Latina e Africa.

Un comunicato dalla sala stampa vaticana ha spiegato che l’evento è iniziato con una ”analisi dei 40 anni di storia del comitato bilaterale che si è insediato nel 1970”.