1558569600<=1347580800
1558569600<=1348185600
1558569600<=1348790400
1558569600<=1349395200
1558569600<=1350000000
1558569600<=1350604800
1558569600<=1351209600
1558569600<=1351814400
1558569600<=1352419200
1558569600<=1353024000
1558569600<=1353628800
1558569600<=1354233600
1558569600<=1354838400
1558569600<=1355443200
1558569600<=1356048000
1558569600<=1356652800
1558569600<=1357257600
1558569600<=1357862400
1558569600<=1358467200
1558569600<=1359072000
1558569600<=1359676800
1558569600<=1360281600
1558569600<=1360886400
1558569600<=1361491200
1558569600<=1362096000
1558569600<=1362700800
1558569600<=1363305600
1558569600<=1363910400
1558569600<=1364515200
1558569600<=1365120000
1558569600<=1365724800
1558569600<=1303171200
1558569600<=1366934400
1558569600<=1367539200
1558569600<=1368144000
1558569600<=1368748800
1558569600<=1369353600
1558569600<=1369958400
1558569600<=1370563200
1558569600<=1371168000
1558569600<=1371772800
1558569600<=1372377600
1558569600<=1372982400
1558569600<=1373587200
1558569600<=1374192000
1558569600<=1374796800
1558569600<=1375401600
1558569600<=1376006400
1558569600<=1376611200
1558569600<=1377216000
1558569600<=1377820800
1558569600<=1378425600

Aperta oggi a Roma la mostra “I Ghetti nazisti”

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Furono gli stessi persecutori a documentare, con foto e filmati, le realtà che avevano creato.

In occasione delle celebrazioni per la Giornata della Memoria, viene inaugurata oggi a Roma, presso il Complesso del Vittoriano la mostra ”I ghetti nazisti”, curata da Marcello Pezzetti, direttore scientifico della Fondazione Museo della Shoah di Roma, da Bruno Vespa e Sara Berger, con la direzione e il coordinamento generale di Alessandro Nicosia.

La mostra ripercorrere la storia dei ghetti nazisti in Polonia, dal 1939 al 1944: la loro istituzione, la vita quotidiana al loro interno, la fame, le malattie, la violenza, il lavoro coatto, le deportazioni, la resistenza, le liquidazioni finali.

Non sono in molti a sapere – ha spiegato Pezzetti – che circa il 70 per cento delle vittime della Shoah passò dalla terribile esperienza di un ghetto. È una drammatica pagina della Shoah dal punto di vista concettuale il simbolo di tutte le forme di razzismo e segregazione, sulla quale è fondamentale far luce”. Leggi tutto l’articolo


“Le non persone”

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

E’ il primo film documentario in 3D girato ad Auschwitz, curato dal giornalista Roberto Olla. Verrà trasmesso domani su Rai 1 e raccoglie le testimonianze degli ex deportati italiani Shlomo Venezia, le sorelle Andra e Tatiana Bucci, Goti Bauer, Sami Modiano, Piero Terracina

Verrà messo in onda domani alle 23.20 su Rai1, “Le non persone” di Roberto Olla. E’ il primo film documentario in 3D girato ad Auschwitz. È stato realizzato in occasione del Giorno della Memoria 2012 e raccoglie le testimonianze degli ex deportati italiani Shlomo Venezia (autore del libro “SonderKommando 182727” tradotto in 24 lingue), le sorelle Andra e Tatiana Bucci (sopravvissute agli esperimenti di Mengele), Goti Bauer (testimone anche della deportazione ungherese), Sami Modiano (che, appena liberato, ha testimoniato al processo contro Rudolf Höß capo del lager), Piero Terracina (sopravvissuto assieme a Primo Levi, ha assistito alle riprese dello storico film russo presentato come prova al processo di Norimberga). I testimoni raccontano i fatti nei luoghi esatti in cui si sono svolti a Birkenau e ad Auschwitz. Leggi tutto l’articolo


Riccardo Di Segni: bisogna vigilare contro i rigurgiti di razzismo e di intolleranza

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Un Commento

Riccardo Di Segni”Bisogna vigilare sempre. Ricevere l’impegno della testimonianza diretta, trasformare noi stessi in ‘testimoni dei testimoni’. E continuare a trasmettere l’orrore della Shoah nel modo più allargato possibile”. Lo ha detto Riccardo Di Segni, rabbino capo di Roma, ospite oggi di ‘Una domanda a…’, sul sito Ign/Adnkronos.

”La societa’ attuale conserva potenzialità di razzismo, intolleranza, violenza e tutte le peggiori cose che possono minare le basi della società civile. Sono rivoli sotterranei che emergono a galla per qualsiasi altro motivo. Specialmente in questo momento così difficile – osserva Di Segni – con la crisi economica dell’Occidente e milioni di persone che premono alle frontiere dell’Europa, e che sono diversi per cultura, origine, e tante cose, tutti i fenomeni di intolleranza sono pronti a esplodere nuovamente. Per cui bisogna assolutamente essere vigili”. Leggi tutto l’articolo


Giorno della Memoria: in tv film, dirette e documentari

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Su Rai3 celebrazioni al Quirinale, programmi mirati per i ragazzi

Grande spazio in tv e radio per il Giorno della Memoria, che quest’anno si celebra per la dodicesima edizione. Film, interviste, documentari, programmi hanno anticipato lungo tutta la settimana la ricorrenza, ma e’ nella giornata di venerdi’ che si concentra la maggior parte della programmazione, a partire dalla diretta con la quale Rai3, seguirà dalle 10 alle 11 le celebrazioni al Quirinale.

GIOVEDI’ 26 GENNAIO: In seconda serata, su Rai 1, ‘Porta a Porta’ di Bruno Vespa. In studio: il Ministro Andrea Riccardi, il presidente della Comunità ebraica di Roma Riccardo Pacifici, due sopravvissuti Sami Modiano ed Edith Bruck, la Prof.ssa Donatella Di Cesare autrice del libro contro il negazionismo ‘Se Auschwitz è nulla’, il direttore scientifico del Museo della Shoà di Roma Marcello Pezzetti, il giornalista Roberto Olla autore del documentario Rai ‘Le non persone’ e il consigliere Ucei Victor Magiar.

VENERDI’ 27 GENNAIO: Nelle reti Rai impegno sul Giorno della memoria sin dall’apertura. Telegiornali e Giornali Radio dedicheranno spazi alla ricorrenza nelle principali edizioni. Leggi tutto l’articolo


Quando la tv fa veramente servizio pubblico

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Un Commento

Lo ha sottolineato il presidente della Rai Paolo Garimberti, presentando il film/documentario ‘Le non persone’ di Roberto Olla

«Noi siamo servizio pubblico è questa è una preziosa opera di servizio pubblico». Così il presidente della Rai, Paolo Garimberti, ha presentato oggi, in conferenza stampa a viale Mazzini, il film documentario ‘Le non persone’, primo film in 3D girato ad Auschwitz, di Roberto Olla che sarà trasmesso su Rai1 alle 23.25 venerdì 27 gennaio, Giorno della Memoria.

Alla conferenza stampa erano presenti Piero Terracina, Sami Modiano e le sorelle Ambra e Tatiana Bucci tutti sopravvissuti a Auschwitz e tutti protagonisti del documentario, insieme a Goti Bauer invece assente. Leggi tutto l’articolo


Pedalando nella Memoria, VIII Memorial Settimia Spizzichino

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Nell’ambito delle tante e diverse manifestazioni che si tengono durante la settimana della Memoria è da segnalare un evento particolare, inconsueto, fuori dai tradizionali canoni.

Si tratta di un percorso ciclistico che si svolge – quest’anno si è giunti alla ottava edizione – lungo un percorso nelle strade romane ricco di suggestioni storiche e di rimembranza per i tragici avvenimenti legati alla deportazione degli ebrei romani.

Si tratta dell’iniziativa – promossa da Roma Capitale, Provincia di Roma, UISP, e in collaborazione con l’Aned, l’Anfim e l’Anpi – chiamata “Pedalando nella Memoria. VIII Memorial Settimia Spizzichino” che si rivolge principalmente agli studenti ed alle famiglie degli studenti degli istituti di istruzione Secondaria di Primo e Secondo Grado, nonché a tutti quegli atleti e quei semplici cittadini che amano la bicicletta.

L’iniziativa, che ogni anno riscuote un grande successo di partecipazione, è nata dall’esigenza di rendere le nuove generazioni più partecipi e più coscienti degli avvenimenti storici che hanno riguardato Roma durante il secondo conflitto mondiale e, soprattutto, per ricordare l’opera di una delle testimoni di questi avvenimenti: Settimia Spizzichino, l’unica donna – su 1015 deportati romani del 16 ottobre 1943 – a tornare viva dai campi di sterminio. Leggi tutto l’articolo


Per una didattica della Shoah

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Un Commento

Protocollo d’intesa fra il ministero dell’Istruzione e le Comunità Ebraiche Italiane

Era stato annunciato già qualche giorno fa, ma da oggi prende forma il protocollo d’intesa per promuovere la Memoria dei “tragici avvenimenti legati alla Shoah, alle sue vittime e al ricordo di coloro che si opposero, anche a costo della vita, al progetto di sterminio nazista”, che sarà siglato tra il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Scopo del protocollo è di portare nella scuola italiana una vera propria ”didattica della Shoah”, attraverso programmi pluriennali di attività, che prevedano tra l’altro la formazione di docenti, studenti e famiglie. L’obiettivo è di dare continuità alle tante iniziative già realizzate negli ultimi anni e che avevano tuttavia una carattere non sistematico. Leggi tutto l’articolo


Quei nomi che mancano sul Muro del deportato

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Un Commento

Una piccola cerimonia nel cimitero del Verano

In occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria, l’ANED (Associazione nazionale ex deportati) di Roma ha voluto ricordare, alla presenza di deportati, esponenti della Comunità ebraica, del Museo della Shoah, di figli e nipoti di caduti nei campi di sterminio, tutti i deportati romani.

E’ stata deposta una corona al “Muro del deportato”, anche chiamato da Piero Terracina (nella foto insieme a Lello Di Segni) “Muro di Mauthausen”, all’interno del cimitero del Verano. Leggi tutto l’articolo


Rai educational: “Memoria di un viaggio” per non dimenticare

in: Foto gallery, Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Rai Educational presenta ‘Memoria di un viaggio‘ (programma di Stefano Ribaldi, regia di Giancarlo Russo e Giancarlo Ronchi) che andrà in onda mercoledì 25, giovedì 26 e venerdì 27 gennaio alle 14.00, 18.00 e 22.00 su Rai ScuolaDigitale Terrestre e Tivù Sat.

E’ la cronaca del viaggio di 150 ragazzi delle scuole italiane che si sono recati, pochi giorni fa in visita ad Auschwitz-Birkenau, accompagnati dal ministro della Pubblica Istruzione Francesco Profumo e da 2 testimoni sopravvissuti al campo: Sami Modiano e Tatiana Bucci.

Il programma nasce da un’ iniziativa del MIUR – Ministero Istruzione, Università e Ricerca – che ha bandito un concorso nelle scuole per rappresentare con diverse forme artistiche la Shoah. A questo scopo ha organizzato un viaggio nel lager simbolo della persecuzione nazista, scegliendo 5 studenti per ogni regione italiana. Leggi tutto l’articolo


Un vagone per ricordare, anche se in ritardo

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Un Commento

Il blocco della circolazione, attuata per protesta dai autotrasportatori italiani, sta causando molti disagi. Tra proteste, improperi, utenti che arrivano in ritardo o non arrivano affatto anche un “vittima2 eccellente.

Si tratta del vagone merci – utilizzato dai nazisti durante gli anni della deportazione degli ebrei verso i campi di sterminio – che sarebbe dovuto essere esposto a Napoli, in Piazza del Plebiscito, nell’ambito della Settimana della Memoria. Il carro merci sarebbe dovuto arrivare con un trasporto eccezionale ieri pomeriggio. Leggi tutto l’articolo