1532217600<=1347580800
1532217600<=1348185600
1532217600<=1348790400
1532217600<=1349395200
1532217600<=1350000000
1532217600<=1350604800
1532217600<=1351209600
1532217600<=1351814400
1532217600<=1352419200
1532217600<=1353024000
1532217600<=1353628800
1532217600<=1354233600
1532217600<=1354838400
1532217600<=1355443200
1532217600<=1356048000
1532217600<=1356652800
1532217600<=1357257600
1532217600<=1357862400
1532217600<=1358467200
1532217600<=1359072000
1532217600<=1359676800
1532217600<=1360281600
1532217600<=1360886400
1532217600<=1361491200
1532217600<=1362096000
1532217600<=1362700800
1532217600<=1363305600
1532217600<=1363910400
1532217600<=1364515200
1532217600<=1365120000
1532217600<=1365724800
1532217600<=1303171200
1532217600<=1366934400
1532217600<=1367539200
1532217600<=1368144000
1532217600<=1368748800
1532217600<=1369353600
1532217600<=1369958400
1532217600<=1370563200
1532217600<=1371168000
1532217600<=1371772800
1532217600<=1372377600
1532217600<=1372982400
1532217600<=1373587200
1532217600<=1374192000
1532217600<=1374796800
1532217600<=1375401600
1532217600<=1376006400
1532217600<=1376611200
1532217600<=1377216000
1532217600<=1377820800
1532217600<=1378425600

Il ministro dell’istruzione Profumo in visita in Israele

in: Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Un Commento

Il metodo di reclutamento degli insegnanti nei rispettivi paesi è stato uno degli argomenti dell’incontro avuto ieri dal ministro dell’istruzione Francesco Profumo – in visita in Israele – con il suo omologo israeliano Gideon Saar.

Profumo, che resterà nel paese alcuni giorni, ha mostrato interesse per la recente e importante riforma israeliana che ha puntato soprattutto su un aumento degli stipendi degli insegnanti, delle ore di lezione e della formazione continua. Leggi tutto l’articolo


Italia-Israele: colloquio telefonico Terzi-Lieberman. Il neo ministro invitato in Israele

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Il ministro degli Esteri Giulio Terzi ha avuto stamane un colloquio telefonico con il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman. Lo ha riferito una nota della Farnesina.

Nel felicitarsi con il ministro Terzi per la nomina, e ricordando l’esperienza e conoscenza delle problematiche mediorientali del nuovo Ministro degli Esteri italiano quale Ambasciatore in Israele negli anni passati, Lieberman ha espresso la forte determinazione a proseguire la collaborazione bilaterale tra i due paesi, nel solco della tradizionale amicizia che lega Italia e Israele. Leggi tutto l’articolo


C’è un piccolo pezzo di Israele nel nuovo Governo italiano, guidato dal Prof. Mario Monti.

in: Politica Italiana | Scritto da: Redazione

9 Commenti

Il neo Ministro degli Esteri Giulio Terzi di Sant’Agata, ha infatti, alle spalle una lunga esperienza diplomatica – attualmente era ambasciatore a Washington.

Fra i vari incarichi è stato ambasciatore d’Italia in Israele tra il 2002 e il 2004. E’ stato soprattutto colui che ha lavorato e reso operativa la storica visita di Fini nello Stato ebraico nel novembre 2003.

Auguri al neo Ministro e all’intero Esecutivo di Governo


Shoah, Gasbarra: “Uniti contro revisionismo”

in: Politica Italiana | Scritto da: Redazione

2 Commenti

La politica, le istituzioni italiane debbono cancellare ogni minimo tentativo di non ricordare, di confondere vittime e persecutori, di riscrivere una storia con meno memoria, di omettere qualche parola, perché è successo e può succedere ancora!”

E’ un passo della lettera pubblicata su l’Unità del deputato del Pd, Enrico Gasbarra, che è intervenuto sulle polemiche nate in Europa e in Italia sullla Shoah. Leggi tutto l’articolo


Maroni: “Massima attenzione sull’antisemitismo”

in: Anti-Semitismo, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

2 Commenti

In Italia l’attenzione delle Forze di polizia è massima rispetto a ogni manifestazione dalla quale possano cogliersi segnali di insorgenza di episodi di intolleranza o discriminazione razziale, etnica o religiosa. La prevenzione e la repressione di ogni manifestazione di intolleranza, compresa quella antisemita, sono tra gli obiettivi prioritari del Ministero dell’Interno, che ha approntato specifici strumenti operativi adottati dal Dipartimento della Pubblica sicurezza“.

Sono le parole pronunciate dal ministro dell’Interno, Roberto Maroni, alla Camera presso il Comitato di indagine sull’antisemitismo.

Il titolare del Viminale ha sottolineato che “le Forze di polizia territoriale, in particolare le Digos, svolgono un’attenta attività infoinvestigativa contro ogni episodio di antisemitismo: nel 2009 c’è stato un denunciato, 9 nel 2010, uno nel primo quadrimestre 2011“. Leggi tutto l’articolo


Durban, Nirenstein: “L’Europa segua l’esempio dell’Italia”

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Un Commento

Fiamma Nirenstein ha esortato l’Europa a seguire l’esempio dell’Italia che ha deciso di non partecipate alle celebrazioni del decennale di Durban, la conferenza sul razzismo che si terrà a New York il 22 settembre.

La decisione dell’Italia “mi riempie di soddisfazione” – ha detto l’esponente PdL – “il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha chiarito che la piattaforma di Durban si e’ trasformata da foro di dibattito e coordinamento dell’azione internazionale contro il razzismo, in una tribuna di accusa contro Israele“. Leggi tutto l’articolo


Frattini: “L’Italia non parteciperà al Durban”

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

L’Italia non parteciperà al Durban, la manifestazione in programma il 22 settembre prossimo a New York. L’ha detto il ministro degli Esteri, Franco Frattini, che in una nota ha fatto sapere: “Da tempo l’esercizio noto in ambito Onu come ‘processo di Durban’ suscita le nostre riserve, poiché è stato negli anni oggetto di strumentalizzazioni politiche per trasformarlo – da foro di dibattito e coordinamento dell’azione internazionale contro il razzismo, la discriminazione e la xenofobia – in una tribuna d’accusa contro Israele. Fu soprattutto per questo motivo che decidemmo di non partecipare nel 2009 alla Conferenza di revisione detta ‘Durban 2′ ed è per lo stesso motivo che l’Italia, insieme a diversi altri paesi occidentali e dell’Unione Europea, ha votato contro la convocazione dell’evento celebrativo del decennale di Durban, previsto per il 22 settembre prossimo a New York a livello di Capi di Stato e di Governo“. Leggi tutto l’articolo


Fiano: “Mussolini assassino”. Scoppia la polemica con la nipote del Duce

in: Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Benito Mussoliniè stato un assassino”. L’ha detto l’esponente del Partito Democratico Emanuele Fiano. Immediata la reazione della nipote del Duce, Alessandra Mussolini, che ha replicato: “Non accetto che si dia un giudizio su mio nonno massacrato a piazzale Loreto, senza un processo! Nessuno, in quest’Aula, si deve permettere di chiamare assassino mio nonno del quale ho dato il cognome ai miei tre figli”. Teatro dell’accesso scambio di opinioni è stata l’aula del Camera.

Fiano ha ricordato la vicenda del vicesindaco di Boltiere il quale si è recato con tanto di famiglia e anche con il comandante dei vigili urbani di quella località, alla tomba di Mussolini a Predappio dove ha salutato, romanamente salutando la tomba di Benito Mussolini”. Leggi tutto l’articolo


Stato palestinese, Napolitano: “Ue abbia posizione comune”

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

E’ auspicabile che i membri dell’Unione Europea si preparino a una posizione comune alle Nazioni Unite” sul riconoscimento dello Stato palestinese.

L’ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, durante la conferenza stampa dopo il suo incontro a Zagabria con il presidente croato Ivo Josipovic.

Riguardo l’Italia, il capo dello Stato ha affermato che “la decisione sulla posizione da prendere spetterà al governo con le opportune consultazioni“. Leggi tutto l’articolo


Frattini: conferita onorificenza a David Harris

in: Anti-Semitismo, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

David Harris, direttore esecutivo dell’American Jewish Committee è stato ricevuto oggi alla Farnesina dal ministro degli Esteri Franco Frattini.

Il capo della diplomazia italiana  ha conferito ad Harris l’onorificenza di ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per avere svolto un’ attivita’ di altissimo profilo nella lotta all’antisemitismo e nella promozione dei diritti umani. In particolare, nella motivazione si sottolinea che egli ‘rappresenta un interlocutore privilegiato per l’ approfondimento del dialogo fra la Comunita’ ebraica e le istituzioni italiane presenti a New York“.