1561420800<=1347580800
1561420800<=1348185600
1561420800<=1348790400
1561420800<=1349395200
1561420800<=1350000000
1561420800<=1350604800
1561420800<=1351209600
1561420800<=1351814400
1561420800<=1352419200
1561420800<=1353024000
1561420800<=1353628800
1561420800<=1354233600
1561420800<=1354838400
1561420800<=1355443200
1561420800<=1356048000
1561420800<=1356652800
1561420800<=1357257600
1561420800<=1357862400
1561420800<=1358467200
1561420800<=1359072000
1561420800<=1359676800
1561420800<=1360281600
1561420800<=1360886400
1561420800<=1361491200
1561420800<=1362096000
1561420800<=1362700800
1561420800<=1363305600
1561420800<=1363910400
1561420800<=1364515200
1561420800<=1365120000
1561420800<=1365724800
1561420800<=1303171200
1561420800<=1366934400
1561420800<=1367539200
1561420800<=1368144000
1561420800<=1368748800
1561420800<=1369353600
1561420800<=1369958400
1561420800<=1370563200
1561420800<=1371168000
1561420800<=1371772800
1561420800<=1372377600
1561420800<=1372982400
1561420800<=1373587200
1561420800<=1374192000
1561420800<=1374796800
1561420800<=1375401600
1561420800<=1376006400
1561420800<=1376611200
1561420800<=1377216000
1561420800<=1377820800
1561420800<=1378425600

Giorno della Memoria: il 27 gennaio on line i nomi della Shoà italiana

in: Giornata della Memoria | Pubblicato da: Redazione

9 Commenti

Su iniziativa del CDEC verranno immessi oltre settemila nominativi

In occasione del Giorno della Memoria 27 gennaio, la Fondazione Centro di Documentazione ebraica contemporanea di Milano (CDEC) lancerà un nuovo progetto che si intitola: ‘I nomi della Shoah’. Verranno messi a disposizione on-line i nomi di oltre settemila persone perseguitate durante la Repubblica sociale italiana e l’occupazione tedesca negli anni 1943-45.

Di coloro si potra’ cosi’ sapere tutto: si scoprirà che la gran parte di loro fu deportata nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, circa 300 sono furono uccisi in Italia; pochi dopo la deportazione riuscirono a tornare.

Il progetto – che fa parte degli eventi  patrocinati dal Comitato di coordinamento per le iniziative in ricordo della Shoah presentati oggi a Palazzo Chigi – in futuro conterra’ anche i nomi di quasi duemila vittime della Shoah nel territorio del Dodecaneso (Rodi) all’epoca possedimento italiano.

L’elenco delle vittime e’ frutto di una lunga e complessa ricerca della Fondazione Cdec dal 1979 sotto la direzione di Liliana Picciotto.

‘I nomi della Shoah italiana’ – secondo la Fondazione – ha la funzione di monumento/memoriale delle vittime, di strumento per la ricerca dei propri nomi, di conoscenza e memoria della Shoah. Il sito e’ strutturato in una homepage a carattere appunto monumentale/memoriale, in un motore di ricerca per rintracciare un singolo nominativo e in una pagina individuale per ciascuna vittima con le informazioni anagrafiche e storico biografiche. L’immissione on line avverra’ in due fasi: la prima il 27 gennaio prossimo, mentre la versione completa entro il 27 gennaio 2013.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: , ,