1558483200<=1347580800
1558483200<=1348185600
1558483200<=1348790400
1558483200<=1349395200
1558483200<=1350000000
1558483200<=1350604800
1558483200<=1351209600
1558483200<=1351814400
1558483200<=1352419200
1558483200<=1353024000
1558483200<=1353628800
1558483200<=1354233600
1558483200<=1354838400
1558483200<=1355443200
1558483200<=1356048000
1558483200<=1356652800
1558483200<=1357257600
1558483200<=1357862400
1558483200<=1358467200
1558483200<=1359072000
1558483200<=1359676800
1558483200<=1360281600
1558483200<=1360886400
1558483200<=1361491200
1558483200<=1362096000
1558483200<=1362700800
1558483200<=1363305600
1558483200<=1363910400
1558483200<=1364515200
1558483200<=1365120000
1558483200<=1365724800
1558483200<=1303171200
1558483200<=1366934400
1558483200<=1367539200
1558483200<=1368144000
1558483200<=1368748800
1558483200<=1369353600
1558483200<=1369958400
1558483200<=1370563200
1558483200<=1371168000
1558483200<=1371772800
1558483200<=1372377600
1558483200<=1372982400
1558483200<=1373587200
1558483200<=1374192000
1558483200<=1374796800
1558483200<=1375401600
1558483200<=1376006400
1558483200<=1376611200
1558483200<=1377216000
1558483200<=1377820800
1558483200<=1378425600

Giorno della Memoria: celebrato per la prima volta in Russia

in: Giornata della Memoria | Pubblicato da: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

San PietroburgoHo concluso in queste ore una importante trasferta a Mosca e San Pietroburgo su invito del Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura Prof. Adriano Dell’Asta.

Per la prima volta il Giorno della Memoria è stato celebrato in Russia per espresso desiderio delle massime rappresentanze culturali del nostro paese con un intenso programma di riunioni e approfondimenti.

Il 29 gennaio, accompagnata dal Console Generale d’Italia a San Pietroburgo, dottor Luigi Estero, ho incontrato il Presidente della Federazione delle Comunità Ebraiche Russe e Presidente della Comunità di San Pietroburgo Gruburg Mordehai e il Rabbino Capo Menachem Mendel. L’imponente Sinagoga ha celebrato recentemente il suo centenario, il centro comunitario ospita una mensa che garantisce quotidianamente a numerosi assistiti pasti caldi, lezioni e attivita’ culturali e ricreative. Il ristorante, il Talmud Torah e una bella sala con al centro la Kuppa’ attraggono turisti anche in giornate particolarmente fredde.

La celebrazione del Giorno della memoria ha avuto luogo, davanti ad un folto pubblico, nella Sala Conferenze del Museo delle Religioni in cui sono esposti uno Shaddai, Chanukkioth e Ataroth di pregio del XVIII e XIX secolo.

La mia prolusione, in italiano con traduzione in russo, ha presentato un approfondimento su fascismo, leggi razziste e specificità della Shoah italiana con particolare attenzione all’infanzia e ai diritti negati. Documenti, immagini e testimonianze che mi sono state fornite con grande disponibilità dall’Associazione Figli della Shoah, sono stati intercalati da suggestive esecuzioni di brani del trio di Amit Arieli. La testimonianza del Console Generale d’Israele Eddie Shapira ha dato una toccante dimostrazione dell’importanza della manifestazione.

A Mosca l’evento si e’ svolto al Museo Ebraico e Centro di Tolleranza inaugurato in Oberaszova 11 nel mese di novembre 2012, con un investimento di oltre 50 milioni di dollari. Particolarmente suggestivo l”allestimento che utilizza modernissimi supporti multimediali, importante il lavoro di traduzione in inglese di tutte le didascalie, all’avanguardia il bookshop e le ricostruzioni della vita ebraica in Russia nei secoli.

Feor Barukh Gorin, dirigente del dipartimento delle relazioni pubbliche ha portato il saluto dell’istituzione, il Professor Adriano Dell’Asta ha introdotto la serata, proponendo riflessioni di grande interesse e valore scientifico a un pubblico composito, in maggioranza giovane.

Il viaggio mi ha dato la tangibile dimostrazione dell’impegno, della professionalità e della competenza dei rappresentanti più’ alti del Ministero degli Esteri in Russia con l’auspicio di poter concretizzare altre interessanti iniziative.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: