1566259200<=1347580800
1566259200<=1348185600
1566259200<=1348790400
1566259200<=1349395200
1566259200<=1350000000
1566259200<=1350604800
1566259200<=1351209600
1566259200<=1351814400
1566259200<=1352419200
1566259200<=1353024000
1566259200<=1353628800
1566259200<=1354233600
1566259200<=1354838400
1566259200<=1355443200
1566259200<=1356048000
1566259200<=1356652800
1566259200<=1357257600
1566259200<=1357862400
1566259200<=1358467200
1566259200<=1359072000
1566259200<=1359676800
1566259200<=1360281600
1566259200<=1360886400
1566259200<=1361491200
1566259200<=1362096000
1566259200<=1362700800
1566259200<=1363305600
1566259200<=1363910400
1566259200<=1364515200
1566259200<=1365120000
1566259200<=1365724800
1566259200<=1303171200
1566259200<=1366934400
1566259200<=1367539200
1566259200<=1368144000
1566259200<=1368748800
1566259200<=1369353600
1566259200<=1369958400
1566259200<=1370563200
1566259200<=1371168000
1566259200<=1371772800
1566259200<=1372377600
1566259200<=1372982400
1566259200<=1373587200
1566259200<=1374192000
1566259200<=1374796800
1566259200<=1375401600
1566259200<=1376006400
1566259200<=1376611200
1566259200<=1377216000
1566259200<=1377820800
1566259200<=1378425600

Il Ministro della Pubblica Istruzione Francesco Profumo, insieme a 130 studenti ad Auschwitz per Viaggio della Memoria

in: Giornata della Memoria | Pubblicato da: Redazione

Nessun Commento


Domani e mercoledì in Polonia insieme ad alcuni sopravvissuti italiani
.

Centotrenta studenti e il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo in Polonia in visita ai campi di sterminio nazisti di Auschwitz e Birkenau per ricordare la Shoah e commemorare quella tragedia con il racconto di alcuni ebrei italiani sopravvissuti.

Si svolgerà tra domani e mercoledì il ‘Viaggio della Memoria’ di quest’anno, che conclude la decima edizione del concorso ‘I giovani ricordano la Shoah’, dedicato lo scorso anno scolastico alle classi del secondo ciclo di istruzione delle secondarie di II grado, i cui vincitori saranno premiati da Napolitano il prossimo 27 gennaio, Giorno della Memoria, al Quirinale.

Con i ragazzi (una delegazione per una scuola di ogni regione) e il ministro, anche il presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane, Renzo Gattegna, il direttore del Museo della Shoah Marcello Pezzetti, i sopravvissuti Tatiana Bucci e Sami Modiano, oltre ad un nutrito gruppo di giornalisti, fra cui il mensile ‘Shalom’. Momento centrale della visita ai campi, come avviene da anni, saranno proprio le storie e le testimonianze di chi ha vissuto la deportazione e la segregazione ad Auschwitz-Birkenau.

Domani il gruppo raggiungerà Cracovia e già in serata è previsto un primo incontro con Profumo, Gattegna e i sopravvissuti per introdurre la visita ai campi, che sarà la mattina di mercoledì 18. Tra l’altro i ragazzi visiteranno la Bahnrampe, i resti del Krematorium II, la Zentralsauna, i resti del Kanada II, il campo femminile e quello riservato ai bambini. Profumo, Gattegna e due studenti depositeranno poi simbolicamente una pietra sotto il monumento dedicato alle vittime della follia nazista. Il viaggio proseguirà con la visita al Museo di Auschwitz 1 e ai diversi Blok. Il rientro in Italia è previsto per mercoledì sera.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: , , , , , ,