1508371200<=1347580800
1508371200<=1348185600
1508371200<=1348790400
1508371200<=1349395200
1508371200<=1350000000
1508371200<=1350604800
1508371200<=1351209600
1508371200<=1351814400
1508371200<=1352419200
1508371200<=1353024000
1508371200<=1353628800
1508371200<=1354233600
1508371200<=1354838400
1508371200<=1355443200
1508371200<=1356048000
1508371200<=1356652800
1508371200<=1357257600
1508371200<=1357862400
1508371200<=1358467200
1508371200<=1359072000
1508371200<=1359676800
1508371200<=1360281600
1508371200<=1360886400
1508371200<=1361491200
1508371200<=1362096000
1508371200<=1362700800
1508371200<=1363305600
1508371200<=1363910400
1508371200<=1364515200
1508371200<=1365120000
1508371200<=1365724800
1508371200<=1303171200
1508371200<=1366934400
1508371200<=1367539200
1508371200<=1368144000
1508371200<=1368748800
1508371200<=1369353600
1508371200<=1369958400
1508371200<=1370563200
1508371200<=1371168000
1508371200<=1371772800
1508371200<=1372377600
1508371200<=1372982400
1508371200<=1373587200
1508371200<=1374192000
1508371200<=1374796800
1508371200<=1375401600
1508371200<=1376006400
1508371200<=1376611200
1508371200<=1377216000
1508371200<=1377820800
1508371200<=1378425600

La Comunità Ebraica di Roma accoglie il Rabbino Capo di Israele Rishon LeTzion, Rav Yitzchak Yosef Shlit’a

in: Blog/News | Pubblicato da: Redazione

Nessun Commento

È stato accolto calorosamente dalla Comunità Ebraica di Roma il Rabbino Capo di Israele Rishon LeTzion, Rav Yitzchak Yosef Shlit’a. Ad accoglierlo il Rabbino Capo Riccardo Di Segni e la presidente Ruth Dureghello. Dopo aver visitato il Museo Ebraico, Rav Yosef e la delegazione dei rabbini presenti a Roma si sono poi recati al Tempio Maggiore per la preghiera e per la cerimonia.

“Conoscere e studiare la Torà come si fa con una sposa” rivolgendo un’attenzione particolare ai ragazzi delle nostre Scuole, questo l’invito di Rav Yosef all’ebraismo romano che oggi si è recato in visita agli studenti della Comunità. “Le Scuole Ebraiche sono il fulcro della nostra vita ebraica” ha affermato la Presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruth Dureghello, “e sono solide grazie ai pilastri di Torà e Mitzvot su cui le nostre generazioni si basano ora ed in futuro”. Alla cerimonia, hanno preso parte i rabbanim italiani, i rappresentanti del Rabbinical Centre of Europe, ed infine il magnate Israele-Khazako Alexander Mashkevitch.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS