1568678400<=1347580800
1568678400<=1348185600
1568678400<=1348790400
1568678400<=1349395200
1568678400<=1350000000
1568678400<=1350604800
1568678400<=1351209600
1568678400<=1351814400
1568678400<=1352419200
1568678400<=1353024000
1568678400<=1353628800
1568678400<=1354233600
1568678400<=1354838400
1568678400<=1355443200
1568678400<=1356048000
1568678400<=1356652800
1568678400<=1357257600
1568678400<=1357862400
1568678400<=1358467200
1568678400<=1359072000
1568678400<=1359676800
1568678400<=1360281600
1568678400<=1360886400
1568678400<=1361491200
1568678400<=1362096000
1568678400<=1362700800
1568678400<=1363305600
1568678400<=1363910400
1568678400<=1364515200
1568678400<=1365120000
1568678400<=1365724800
1568678400<=1303171200
1568678400<=1366934400
1568678400<=1367539200
1568678400<=1368144000
1568678400<=1368748800
1568678400<=1369353600
1568678400<=1369958400
1568678400<=1370563200
1568678400<=1371168000
1568678400<=1371772800
1568678400<=1372377600
1568678400<=1372982400
1568678400<=1373587200
1568678400<=1374192000
1568678400<=1374796800
1568678400<=1375401600
1568678400<=1376006400
1568678400<=1376611200
1568678400<=1377216000
1568678400<=1377820800
1568678400<=1378425600

Shanà Tovà: auguri di un felice nuovo anno

in: Blog/News | Pubblicato da: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

Uno splendido quinterno manoscritto appartenuto a Lord Montefiore e contenente una Cantata eseguita a Casale Monferrato la sera di Hoshana Rabà del 1733 è stato donato agli ebrei casalesi da un generoso amico antiquario. Con gioia ed emozione le melodie torneranno ad essere eseguite in Sinagoga a Casale Monferrato nei prossimi giorni.

I nostri maestri ci insegnano “sia sempre per voi la Torà cosa nuova come se vi fosse stata data oggi”: solo tramandando le nostre mitzvoth, le nostre tradizioni, i nostri canti e la nostra storia manteniamo inalterata l’identità e la forza di Am Israel identificandoci nel passato e proiettandoci nel futuro.

Celebriamo un nuovo anno ricordando le generazioni ci hanno preceduto, raccogliamo con orgoglio il loro testimone per ritrasmetterlo a nostra volta giorno dopo giorno ai nostri giovani. A tutti i lettori di Romaebraica va il mio sincero ringraziamento per il tempo dedicato alla lettura dei miei articoli unito agli auguri più dolci di Shanà Tovà

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: ,