1568505600<=1347580800
1568505600<=1348185600
1568505600<=1348790400
1568505600<=1349395200
1568505600<=1350000000
1568505600<=1350604800
1568505600<=1351209600
1568505600<=1351814400
1568505600<=1352419200
1568505600<=1353024000
1568505600<=1353628800
1568505600<=1354233600
1568505600<=1354838400
1568505600<=1355443200
1568505600<=1356048000
1568505600<=1356652800
1568505600<=1357257600
1568505600<=1357862400
1568505600<=1358467200
1568505600<=1359072000
1568505600<=1359676800
1568505600<=1360281600
1568505600<=1360886400
1568505600<=1361491200
1568505600<=1362096000
1568505600<=1362700800
1568505600<=1363305600
1568505600<=1363910400
1568505600<=1364515200
1568505600<=1365120000
1568505600<=1365724800
1568505600<=1303171200
1568505600<=1366934400
1568505600<=1367539200
1568505600<=1368144000
1568505600<=1368748800
1568505600<=1369353600
1568505600<=1369958400
1568505600<=1370563200
1568505600<=1371168000
1568505600<=1371772800
1568505600<=1372377600
1568505600<=1372982400
1568505600<=1373587200
1568505600<=1374192000
1568505600<=1374796800
1568505600<=1375401600
1568505600<=1376006400
1568505600<=1376611200
1568505600<=1377216000
1568505600<=1377820800
1568505600<=1378425600

Boker tov: Avi Pazner torna in Italia. Dibattito con Valori

in: Blog/News | di: Fabio Perugia

Nessun Commento

Questa settimana torna in Italia Avi Pazner. Gli italiani, e gli ebrei romani in particolare, ricordano con orgoglio il lavoro che fece nelle sue funzioni di ambasciatore di Israele in Italia. Con lui i rapporti tra i due Stati si fortificarono. Ebbe un ruolo diplomatico rilevante anche con lo Stato Vaticano. Il suo arrivo in Italia si deve alla presentazione del libro di Giancarlo Elia Valori “Geopolitica delle acque. La corsa all’oro del nuovo millennio”.

In questo scenario lo Stato ebraico gioca un ruolo centrale. E allora sarà possibile ascoltare le considerazioni di Pazner questo 21 giugno a Palazzo Wedekind (piazza Colonna, ore 17), dove sarà presentato il libro di Valori, nato proprio da una conversazione con il presidente Shimon Peres. Leggi tutto l’articolo


Un libro per orientarsi sulla strada della geopolitica

in: Cultura | di: Fabio Perugia

Nessun Commento

Presentato in Israele il saggio di Giancarlo Elia Valori “Il Nuovo Mediterraneo, confine o rinascenza d’Europa”

Sbarca in Israele il libro del professor Giancarlo Elia Valori “Il Nuovo Mediterraneo, confine o rinascenza d’Europa”. Davanti a un pubblico d’eccezione, ospite nella residenza dell’ambasciatore italiano Luigi Mattiolo, martedì scorso Valori ha presentato la sua ultima fatica assieme, tra gli altri, all’ex capo di Stato Yitzhak Navon, l’ambasciatore Avi Pazner e Yossi Maiman. Al centro, gli scenari futuri del Mediterraneo alla luce delle rivolte che hanno scosso diversi Paesi arabi, e la necessità di ripensare un modello che, sotto il profilo commerciale e finanziario, sposti il baricentro dall’Europa verso il “Mare Nostrum”.

Nel testo, insignito nel 2011 del Gran Premio letterario del Consiglio mondiale panafricano, emergono le intenzione degli Stati Uniti di riconquistare un ruolo di primo piano in Africa, l’interesse dalla Russia nella correlazione economica del gas e del petrolio africano ai suoi prezzi, la crescente attenzione della Cina per il Mediterraneo e – per quanto riguarda l’Europa – la necessità di una più stretta integrazione con i Paesi della sponda Sud del Mediterraneo. Leggi tutto l’articolo


Morte Bin Laden, Pazner: “Israele, gioia e soddisfazione”

in: Israele | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

E’ un momento di grande gioia e soddisfazione per tutte le democrazie del mondo, per tutti i popoli che amano la libertà, la sicurezza e la pace“. L’ha detto il portavoce del governo israeliano Avi Pazner, ex ambasciatore in Italia, contattato telefonicamente dall’ADNKRONOS in merito alla morte di Osama Bin Laden.

Ci sono coincidenze che solo la storia può regalare. E, infatti, l’uccisione del leader di Al Qaida arriva proprio nel giorno in cui il mondo commemora le vittime della Shoah.

Oggi è il giorno in cui ricordiamo i sei milioni di ebrei uccisi nell’Olocausto – ha continuato Pazner – è molto simbolico per noi che la notizia che viviamo in un mondo migliore perché non c’è più Bin Laden sia arrivata mentre piangiamo la scomparsa di un terzo del nostro popolo“. Leggi tutto l’articolo


Il rapporto Goldstone non verrà modificato

in: Israele | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

La retromarcia del giudice Richard Goldstone in merito al rapporto da lui stilato sull’operazione Piombo Fuso, ci ha “ci ha vendicati e riabilitati da false accuse“.

Sono le parole, rilasciate l’ADNKRONOS, del portavoce del governo israeliano Avi Pazner, secondo a Goldstone è servito “molto coraggio per realizzare dopo due anni che si era completamente sbagliato e aveva lanciato accuse senza adesso tocca a lui fare i passi necessari davanti alla commissione diritti umani a Ginevra per cancellare il rapporto, tutto il rapporto, perché il rapporto accusa Israele di crimini di guerra“. Leggi tutto l’articolo