1558569600<=1347580800
1558569600<=1348185600
1558569600<=1348790400
1558569600<=1349395200
1558569600<=1350000000
1558569600<=1350604800
1558569600<=1351209600
1558569600<=1351814400
1558569600<=1352419200
1558569600<=1353024000
1558569600<=1353628800
1558569600<=1354233600
1558569600<=1354838400
1558569600<=1355443200
1558569600<=1356048000
1558569600<=1356652800
1558569600<=1357257600
1558569600<=1357862400
1558569600<=1358467200
1558569600<=1359072000
1558569600<=1359676800
1558569600<=1360281600
1558569600<=1360886400
1558569600<=1361491200
1558569600<=1362096000
1558569600<=1362700800
1558569600<=1363305600
1558569600<=1363910400
1558569600<=1364515200
1558569600<=1365120000
1558569600<=1365724800
1558569600<=1303171200
1558569600<=1366934400
1558569600<=1367539200
1558569600<=1368144000
1558569600<=1368748800
1558569600<=1369353600
1558569600<=1369958400
1558569600<=1370563200
1558569600<=1371168000
1558569600<=1371772800
1558569600<=1372377600
1558569600<=1372982400
1558569600<=1373587200
1558569600<=1374192000
1558569600<=1374796800
1558569600<=1375401600
1558569600<=1376006400
1558569600<=1376611200
1558569600<=1377216000
1558569600<=1377820800
1558569600<=1378425600

Due weekend di degustazioni nel segno della cucina kascher

in: Blog/News | di: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

Golosaria  logoDal 2 marzo “Golosaria” ad Alessandria e Asti

Compie sette anni Golosaria e, per la prima volta, la Comunità ebraica di Casale Monferrato apre le sue porte a una giornata dedicata al cibo kasher con raffinate proposte di prodotti certificati.

Ancora una volta il Monferrato si animerà con due weekend di degustazioni, feste, assaggi, cultura, musica e spettacoli che daranno il benvenuto alla primavera: dal 2 al 3 marzo in provincia di Alessandria e il 9 e 10 marzo in provincia di Asti. Leggi tutto l’articolo


La vita, tra realtà e metafora

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

L’opera letteraria di Marta Ottolenghi Minerbi

Domenica 20 gennaio alle 15.30 nella Sala Carmi della Comunità Ebraica di Casale Monferrato si svolgerà il prologo del Giorno della Memoria 2013 con la presentazione delle ristampe di due opere di Marta Ottolenghi Minerbi: ‘La colpa di essere nati’ del 1954 e ‘Non è giorno ancora’ del 1956.

Grazie all’impegno della casa editrice Devanzis, la nipote Adriana Torre Ottolenghi e l’antiquario Giorgio Vanzella parleranno della figura straordinaria della scrittrice trevigiana di adozione Marta Ottolenghi Minerbi (Quarto di Genova 1895-1974) che, all’alba delle leggi razziali del 1938 fu costretta a fuggire da Treviso in compagnia del marito Alessandro Ottolenghi, il quale fu poi catturato in un paesino del trevigiano e deportato ad Auschwitz, dove morì. Leggi tutto l’articolo


Dai Piedi alle Orecchie

in: Eventi | di: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

Cinque giorni di studi biblici a Casale Monferrato, dal 27 al 31 dicembre a cura di Biblia

Casale Monferrato ospita dal 27 al 31 dicembre il prestigioso appuntamento del Corso annuale di ebraico biblico di Biblia, quest’anno imperniato sullo studio di Esodo 13,17-20,21 ed intitolato “Dai Piedi alle Orecchie”.

Biblia opera dal 1985 in Italia per promuovere e stimolare la conoscenza della Bibbia al di là delle personali convinzioni religiose e non. Tra le finalità dell’Associazione vi è l’organizzazione di seminari, ricerche, dibattiti, corsi di formazione o aggiornamento per insegnanti e operatori culturali, convegni e viaggi di studio.

La Bibbia – si dice nell’atto costitutivo – oltre che fonte costitutiva per l’ebraismo e il cristianesimo e presupposto per l’islam è componente essenziale di tutte le culture dell’occidente, sia sul piano letterario e artistico, sia su quello simbolico, sia su quello linguistico. Leggi tutto l’articolo


Quando la luce di fa arte

in: Blog/News | di: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

Lampade di Chanukkah esposte al Museo della Ceramica di Mondovì

Una nuova mostra è in arrivo al Museo della Ceramica di Mondovì: dopo il successo di ‘La fabbrica dei sogni’ di Giorgio Laveri sarà ancora la volta dell’arte contemporanea, con particolare riferimento alla ceramica.

Si tratta di Forme di luce. Dal Museo dei Lumi diciassette artisti internazionali modellano la luce, che si inaugura sabato 1° dicembre alle 18,30, sarà visitabile fino al 27 gennaio 2013 e vede esposte 17 lampade di Chanukkah provenienti dal Museo dei Lumi di Casale Monferrato. Leggi tutto l’articolo


Shanà Tovà: auguri di un felice nuovo anno

in: Blog/News | di: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

Uno splendido quinterno manoscritto appartenuto a Lord Montefiore e contenente una Cantata eseguita a Casale Monferrato la sera di Hoshana Rabà del 1733 è stato donato agli ebrei casalesi da un generoso amico antiquario. Con gioia ed emozione le melodie torneranno ad essere eseguite in Sinagoga a Casale Monferrato nei prossimi giorni.

I nostri maestri ci insegnano “sia sempre per voi la Torà cosa nuova come se vi fosse stata data oggi”: solo tramandando le nostre mitzvoth, le nostre tradizioni, i nostri canti e la nostra storia manteniamo inalterata l’identità e la forza di Am Israel identificandoci nel passato e proiettandoci nel futuro. Leggi tutto l’articolo


Giornata Europea della Cultura Ebraica: il programma di Casale Monferrato

in: Foto gallery, Giornata Europea della Cultura Ebraica | di: Claudia De Benedetti

Un Commento

Con la Giornata Europea della Cultura Ebraica riprende il programma delle attività culturali della Comunità di Casale Monferrato (l’intero programmi fino alla Giornata della memoria si trova su Casalebraica.org). Imperdibile l’attività del prossimo weekend, anche perché si festeggia proprio la giornata europea della cultura ebraica che quest’anno ha per tema l’umorismo.

Sabato 1 settembre alle ore 21 in Sinagoga si svolgerà un divertente preludio di Daniel Fishman, dedicato a uno dei luoghi comuni delle storielle ebraiche: il matrimonio. Sottotitolo dello spettacolo “Riti, riso, risate, varie ed eventuali”. Leggi tutto l’articolo


Dalla “Belle Epoque” al “secolo degli orrori”

in: Blog/News | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

‘Generazioni’ è un romanzo corale, prima opera letteraria di Gabriele Rubini, che ricostruisce le grandi e straordinarie vicende che hanno accompagnato la nascita del sionismo

Domenica 24 giugno alle 16.30 nel Cortile delle Api della Comunità Ebraica di Casale Monferrato Gabriele Rubini presenterà il suo libro Generazioni 1881-1907 (Phasar Edizioni – World Hub Press).

Generazioni 1881-1907 è un romanzo corale che segue le vicende di cinque famiglie ebree in Russia, Italia, Francia, Stati Uniti e Palestina Ottomana. Le famiglie protagoniste e le loro vicissitudini sono state concepite esclusivamente dalla fantasia dell’autore ma lo sfondo storico sul quale le vicende si dipanano è accuratamente documentato e la Storia viene fatta emergere attraverso le storie.

La narrazione si apre in Russia, con i pogrom seguiti all’assassinio dello zar Alessandro II e si interrompe con la partenza di uno dei protagonisti da Jaffa, nell’estate del 1907. In mezzo succede un po’ di tutto: dalla grande emigrazione ebraica verso gli Stati Uniti alla Prima Aliyah, dalle convulsioni dell’Italia post-unitaria, all’Affaire Dreyfus, dall’inizio del movimento nazionale ebraico ai primi contrasti tra sionisti e arabi in Palestina. Oltre che tra loro, poi, i protagonisti interagiscono anche con figure storiche reali, conducendoci in tempi e luoghi lontani, eppure così vicini. Leggi tutto l’articolo


Casale Monferrato ebraica festeggia il 25 aprile con eventi speciali

in: Ebraismo | di: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

Domani, 25 aprile, festa della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo e Yom haZikaron, la Comunità Ebraica di Casale Monferrato sarà coinvolta in un appuntamento particolarmente emozionante, perché metterà letteralmente in scena una parte importante e indimenticabile della propria storia, ricordando personaggi e fatti ancora ben presenti nella memoria cittadina.

Alle 17 al Teatro Municipale di Casale Monferrato viene presentato il docu-film L’ora del tempo sognato realizzato dall’Associazione Culturale “C’era una volta” in collaborazione con La Comunità Ebraica, il Comune di Casale Monferrato, la Fondazione Cassa Risparmio di Torino e la Fondazione Cassa Risparmio di Alessandria.

Girato in bianco e nero, con il contributo dei ragazzi casalesi chiamati ad interpretare i loro coetanei di allora, il video ha la forza e la poesia di una fiction cinematografica d’ autore ed è destinato a farsi notare dalla critica. Leggi tutto l’articolo


La storia di Chanukkà, al Museo dei Lumi di Casale Monferrato

in: Ebraismo | di: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

Per il ventesimo anno consecutivo la piccola Comunità di Casale Monferrato accoglie con grande piacere, nel Cortile delle Api, i rappresentati delle religioni monoteistiche e tanti amici per accendere i lumi di Chanukkà, ricordare avvenimenti lontani e sussurrare che è possibile credere nei miracoli, in ogni epoca.

All’interno della Sinagoga degli Argenti la temperatura è intorno a zero gradi ma i nostri cuori avvertono più che mai il calore spirituale che trasmette il Ner Tamid, la luce eterna, il cui olio era così fortemente necessario ai fratelli Maccabei.

Raccontiamo ai nostri ospiti la storia dei Maccabei che guidarono la rivolta di un piccolo popolo contro il potente oppressore; una storia universale che ha accompagnato tutta l’umanità dalla sua nascita fino ad oggi; una storia a lieto fine in cui trionfa la luce del bene che illumina e riconsacra Gerusalemme dopo le tenebre del male e dell’oppressione. Leggi tutto l’articolo


Presentato il progetto “Storia di famiglie. Raccolta materiali e documenti sulla Shoah”

in: Ebraismo | di: Claudia De Benedetti

Un Commento

Ero una bimbetta quando per la prima volta la nonna Carla cominciò a parlarmi di Shoah e di come lei, neanche trentenne, con i bisnonni, il nonno Giulio, papà e la zia (di 11 e 7 anni) dovette lasciare Torino per sfuggire alle persecuzioni razziali.

Andarono a Stevani, una frazione di Rosignano Monferrato, forse dieci case in tutto, nel volgere di pochi mesi l’accogliente nascondiglio divenne insicuro e la fuga verso la Svizzera significò la salvezza.

I racconti della nonna continuavano: il periodo svizzero, i ragazzi che frequentavano la scuola a Montreux, la fine della guerra e il ritorno in Italia il 13 luglio 1945. Leggi tutto l’articolo