1560729600<=1347580800
1560729600<=1348185600
1560729600<=1348790400
1560729600<=1349395200
1560729600<=1350000000
1560729600<=1350604800
1560729600<=1351209600
1560729600<=1351814400
1560729600<=1352419200
1560729600<=1353024000
1560729600<=1353628800
1560729600<=1354233600
1560729600<=1354838400
1560729600<=1355443200
1560729600<=1356048000
1560729600<=1356652800
1560729600<=1357257600
1560729600<=1357862400
1560729600<=1358467200
1560729600<=1359072000
1560729600<=1359676800
1560729600<=1360281600
1560729600<=1360886400
1560729600<=1361491200
1560729600<=1362096000
1560729600<=1362700800
1560729600<=1363305600
1560729600<=1363910400
1560729600<=1364515200
1560729600<=1365120000
1560729600<=1365724800
1560729600<=1303171200
1560729600<=1366934400
1560729600<=1367539200
1560729600<=1368144000
1560729600<=1368748800
1560729600<=1369353600
1560729600<=1369958400
1560729600<=1370563200
1560729600<=1371168000
1560729600<=1371772800
1560729600<=1372377600
1560729600<=1372982400
1560729600<=1373587200
1560729600<=1374192000
1560729600<=1374796800
1560729600<=1375401600
1560729600<=1376006400
1560729600<=1376611200
1560729600<=1377216000
1560729600<=1377820800
1560729600<=1378425600

Gaza, Hamas vieta alle donne di correre la maratona

in: Medioriente | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

gazamarathonGiunta alla terza edizione, non verrà più corsa

Mentre si è conclusa pochi giorni fa la terza edizione della Maratona di Gerusalemme, ed è in via di conclusione l’organizzazione della maratona di Tel Aviv, da Gaza giungono notizie di segno completamente opposto.

Hamas ha infatti vietato a tutte le donne la partecipazione alla terza edizione della maratona di Gaza, che si sarebbe dovuta tenere il 10 aprile, e alla quale già si erano iscritti 807 partecipanti (551 locali e 256 stranieri), quasi la metà di sesso femminile. Leggi tutto l’articolo


Incontro alla sposa, il valore straordinario dello Shabbat

in: Blog/News | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Affermano i Maestri che “qualora il popolo di Israele osservasse interamente un solo Shabbat, immediatamente all’uscita del Sabato arriverebbe il profeta Elia ad annunciare la redenzione messianica”.

Molteplici e diversificate sono le opinioni dei Maestri e dei filosofi sull’era messianica e sulla figura della discendenza del Re David: certamente, come afferma l’Anì Maamin del Maimonide, dobbiamo avere fiducia nella venuta del Messia, “qualora ritardasse, ogni giorno attendo che venga”. Leggi tutto l’articolo


Chi ha paura della voce delle donne?

in: Blog/News | di: Ariel David

4 Commenti

Alcune settimane fa, nel corso di una cerimonia presso l’accademia ufficiali dell’esercito israeliano, quattro cadetti ebrei ortodossi hanno improvvisamente abbandonato la sala per protesta.

La ragione? Sul palco una soldatessa del coro dell’esercito aveva iniziato a cantare e, in base alla stretta interpretazione di una norma talmudica sul pudore, agli uomini è proibito ascoltare la “kol ishà”, la voce di una donna che canta.

I cadetti hanno rifiutato l’ordine di rientrare in sala e sono stati espulsi dalla scuola, ma l’episodio ha riacceso le polemiche sul crescente conflitto fra i valori laici di uguaglianza, dignità e libertà su cui si fonda Tsahal e le pressioni da parte dei settori più ortodossi per introdurre norme e costumi religiosi nella vita militare. Leggi tutto l’articolo