1568505600<=1347580800
1568505600<=1348185600
1568505600<=1348790400
1568505600<=1349395200
1568505600<=1350000000
1568505600<=1350604800
1568505600<=1351209600
1568505600<=1351814400
1568505600<=1352419200
1568505600<=1353024000
1568505600<=1353628800
1568505600<=1354233600
1568505600<=1354838400
1568505600<=1355443200
1568505600<=1356048000
1568505600<=1356652800
1568505600<=1357257600
1568505600<=1357862400
1568505600<=1358467200
1568505600<=1359072000
1568505600<=1359676800
1568505600<=1360281600
1568505600<=1360886400
1568505600<=1361491200
1568505600<=1362096000
1568505600<=1362700800
1568505600<=1363305600
1568505600<=1363910400
1568505600<=1364515200
1568505600<=1365120000
1568505600<=1365724800
1568505600<=1303171200
1568505600<=1366934400
1568505600<=1367539200
1568505600<=1368144000
1568505600<=1368748800
1568505600<=1369353600
1568505600<=1369958400
1568505600<=1370563200
1568505600<=1371168000
1568505600<=1371772800
1568505600<=1372377600
1568505600<=1372982400
1568505600<=1373587200
1568505600<=1374192000
1568505600<=1374796800
1568505600<=1375401600
1568505600<=1376006400
1568505600<=1376611200
1568505600<=1377216000
1568505600<=1377820800
1568505600<=1378425600

Il saluto all’ambasciatore

in: Blog/News | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Un brindisi della Comunità ebraica di Roma per salutare Gideon Meir

Mancano poche ore al termine della missione diplomatica dell’ambasciatore israeliano a Roma, Gideon Meir che tornerà alla fine del mese in Israele per un nuovo prestigioso incarico al Ministero degli Esteri, in qualità di direttore generale per la «public diplomacy», la diplomazia pubblica di Israele nel mondo dell’informazione e della cultura. Al suo posto giungerà Naor Gillon. Nel frattempo si susseguono i saluti di amici e di istituzioni.

Dopo il concerto presso l’Auditorium della Conciliazione della scorsa settimana, ieri sera la Comunità ebraica romana ha voluto salutare l’ambasciatore Meir e la consorte Amira con un brindisi (organizzato da Lebonton Catering) avvenuto nei locali del Museo Ebraico. Leggi tutto l’articolo


Shalom intervista Meir: “Napolitano persona speciale, bene Prodi e Berlusconi, con D’Alema momento difficile”

in: Blog/News | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Il presidente Napolitano è una persona speciale. E’ venuto due volte in Israele. E’ stato uno dei pochi leader del mondo a dire forte e chiaro che l’antisionismo è come l’antisemitismo”.

Questo l’omaggio dell’ambasciatore uscente di Israele in Italia Gideon Meir al presidente Napolitano in un’intervista al mensile ebraico ‘Shalom‘ che ne ha diffuso il testo. Meir ha fatto un bilancio dei suoi cinque anni di mandato.

A partire dai rapporti con i governi: Prodi ”è stato – ha detto – il primo ministro in Europa, nel periodo in cui si discuteva riguardo al riconoscimento o meno dell’ebraicità dello stato di Israele, a dire che lo stato di Israele deve essere riconosciuto come stato ebraico. Nessun altro ministro in Europa lo ha fatto”.

Berlusconi – ha continuato Meir – ha fatto ancora di più. Voleva che Israele fosse accettata dall’Ue. Berlusconi è stato molto amico di Israele e con lui le relazioni tra i due paesi hanno toccato il picco più alto possibile”. E ancora: ”va riconosciuto il merito a Berlusconi, quando nel 1994, è salito alla guida del paese, di aver cambiato il dibattito politico per tutto quello che riguarda Israele”. Un rapporto del quale l’ambasciatore ha sottolineato la ”cena privata” con il premier in occasione del Capodanno ebraico. Leggi tutto l’articolo


La “Degustazione dei vini Kosher” è stato una grande successo

in: Eventi | di: Jonatan Della Rocca

Nessun Commento

Grande partecipazione di pubblico, ieri, al Palazzo della Cultura per la XI edizione della “Degustazione dei vini Kosher”, tradizionale appuntamento annuale con l’enologia ebraica.

Un appuntamento che quest’anno – grazie all’entusiasmo e alla professionalità dell’ideatore della manifestazione, Giovanni Terracina della Le Bon Ton Catering – ha offerto la degustazione di più di trenta etichette d’eccellenza, sia italiane che israeliane, con il marchio kosher.

Il vino kosher é quello consentito dalla tradizione ebraica, grazie a un controllo rigoroso dell’intero processo vinicolo, dalla coltivazione all’imbottigliamento. Leggi tutto l’articolo


Campidoglio: festa per la liberazione di Gilad Shalit

in: Blog/News, Foto gallery | Scritto da: Redazione

Un Commento

Dopo tre anni rimossa la sua foto. Non serve più l’immagine di Gilad Shalit esposta in Campidoglio, perché oggi il soldato israeliano e cittadino onorario di Roma capitale é tornato libero dopo cinque anni di prigionia.

Per festeggiare la sua liberazione, che é stata simbolicamente celebrata con il ritiro dell’immagine appesa al balcone del Palazzo Senatorio proprio per chiederne il rilascio, la Comunità ebraica si è riunita in piazza del Campidoglio sventolando bandiere dello Stato di Israele ed esponendo striscioni con su scritto: “Bentornato a casa Shalit”.

Tra le autorità presenti all’evento, il sindaco Gianni Alemanno, il presidente della Regione Lazio Renata Polverini, il presidente del consiglio provinciale, Pina Maturani, il presidente della Comunità ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, il presidente dell’Unione comunità ebraiche italiane, Renzo Gattegna e l’ambasciatore di Israele in Italia Gidon Meir.

Quella di oggi, é una “straordinaria giornata di festa per tutto il mondo – ha detto Polverini – oggi si apre una pagina importante per la ripresa del negoziato di pace in Medio Oriente. La liberazione di Shalit é un segnale importante, ora bisogna proseguire nel cammino di pace intrapreso”.”La liberazione di Shalit – ha aggiunto Polverini – é dovuta all’ostinazione e alla caparbietà dello Stato di Israele”. Leggi tutto l’articolo


Menashe Kadishman espone all’Ermanno Tedeschi Gallery di Roma

in: Cultura, Eventi | di: Micol Anticoli

Nessun Commento

Nell’ambito del Festival Internazionale di Letteratura Ebraica il Gallerista Ermanno Tedeschi ha inaugurato ieri, nella propria galleria in Portico d’Ottavia, la mostra del Pittore israeliano Menashe Kadishman.

L’artista è famoso, in Israele e in tutto il mondo, per i suoi dipinti che rappresentano sempre delle pecore; come un’ossessione egli ritrae pecore in ogni posizione e con ogni sfumatura di colore.

Per Kadishman” spiega Tedeschi, “le pecore hanno un significato biblico. Il Pittore nasce come pastore in un Kibbutz e la pecora per lui ha un significato quasi umano, infatti i loro occhi hanno una raffigurazione umana, sono così penetranti e così forti che quasi ti guardano”.

In occasione del Festival, l’Artista israeliano ha creato delle opere ad hoc raffiguranti due colombe che si baciano; i due volatili rappresentano l’uno il mondo ebraico e l’altro il mondo composto dalle altre culture. Leggi tutto l’articolo


Piantato a Roma l’ulivo donato da Israele all’Italia

in: Eventi | Scritto da: Redazione

2 Commenti

E’ stato piantato in via dei Fori Imperiali l’albero di ulivo che Israele ha donato all’Italia in segno di “Amicizia fra i popoli” in occasioni dei 150 anni dell’unità del Bel Paese.

Alla cerimonia erano presenti l’ambasciatore di IsraeleGideon Meir, il presidente della nostra Comunità, Riccardo Pacifici, e Raffaele Sassun, presidente della fondazione Keren Kayemeth Leisrael (KKL) che ha consegnato l’ulivo. Leggi tutto l’articolo


Ravenna: laurea ad honorem a Benjamin Richler e Shlomo Simonsohn

in: Eventi | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Martedì prossimo alle 16.30 nella Sala preconsiliare del Comune di Ravenna verrà assegnata la laurea ad honorem a Benjamin Richler e Shlomo Simonsohn, studiosi impegnati in particolare nelle collezioni di manoscritti ebraici italiani e nella pubblicazione di archivi riguardanti la presenza ebraica in Italia.

Consegna che verrà effettuata dall’Università di Bologna, e in particolare la facoltà di conservazione dei beni culturali della sede distaccata di Ravenna. Leggi tutto l’articolo


Unexpected Israel: Meir ringrazia Pisapia

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Un Commento

L’ “Unexpected Israel” è stato presentato questa mattina al Pirellone di Milano, dove erano presenti il neo sindaco della città Giuliano Pisapia, l’ambasciatore israeliano in Italia Gideon Meir e il governatore della regione Lombardia.

L’iniziativa, che presenterà gli aspetti della società israeliana, si terrà in Piazza del Duomo nonostante le minacce di gruppi islamici e di estrema sinistra dal dal 13 al 23 giugno. Leggi tutto l’articolo


Manifestazione Milano, Meir: “Andiamo avanti con Piazza Duomo”

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Continuiamo a preparare la manifestazione a Piazza Duomo, così come avevamo deciso assieme al governo italiano e al comune di Milano da oltre un anno”. L’ha detto questa mattina l’ambasciatore israeliano a Roma Gideon Meir in merito alla “Unexpected Israel“, l’esposizione celebrativa delle realizzazioni tecniche e culturali dello Stato ebraico che si terrà a Piazza del Duomo a Milano dal prossimo 13 giugno.

Ieri era rimbalzata la voce secondo cui la manifestazione avrebbe potuto cambiare location a causa delle minacce di alcuni gruppi di estrema sinistra e islamici. Leggi tutto l’articolo


Lieberman-Maroni: incontro per parlare del Nord Africa

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

LiebermanMaroni. Il ministro degli Esteri israeliano, in visita ufficiale in Italia, è stato ricevuto questa mattina dal ministro dell’Interno Roberto Maroni che, con una delegazione della Lega Nord, gli ha aperto le porte del Viminale.

Nell’incontro si sono approfonditi i problemi che nelle ultime settimane  stanno attagliando il Nord Africa e come questi possano ripercuotersi in Europa e in Israele. Leggi tutto l’articolo