1568505600<=1347580800
1568505600<=1348185600
1568505600<=1348790400
1568505600<=1349395200
1568505600<=1350000000
1568505600<=1350604800
1568505600<=1351209600
1568505600<=1351814400
1568505600<=1352419200
1568505600<=1353024000
1568505600<=1353628800
1568505600<=1354233600
1568505600<=1354838400
1568505600<=1355443200
1568505600<=1356048000
1568505600<=1356652800
1568505600<=1357257600
1568505600<=1357862400
1568505600<=1358467200
1568505600<=1359072000
1568505600<=1359676800
1568505600<=1360281600
1568505600<=1360886400
1568505600<=1361491200
1568505600<=1362096000
1568505600<=1362700800
1568505600<=1363305600
1568505600<=1363910400
1568505600<=1364515200
1568505600<=1365120000
1568505600<=1365724800
1568505600<=1303171200
1568505600<=1366934400
1568505600<=1367539200
1568505600<=1368144000
1568505600<=1368748800
1568505600<=1369353600
1568505600<=1369958400
1568505600<=1370563200
1568505600<=1371168000
1568505600<=1371772800
1568505600<=1372377600
1568505600<=1372982400
1568505600<=1373587200
1568505600<=1374192000
1568505600<=1374796800
1568505600<=1375401600
1568505600<=1376006400
1568505600<=1376611200
1568505600<=1377216000
1568505600<=1377820800
1568505600<=1378425600

Giornata in memoria dei Giusti

in: Blog/News | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Giusti PisapiaA Milano cerimonia con il sindaco Pisapia, piantati quattro nuovi alberi

Vaclav Havel, il bulgaro Dimitar Peshev, lo scienziato e politico norvegese Fridtjof Nansen e il giornalista libanese Samir Kassir sono da oggi ricordati nel Giardino dei giusti di tutto il mondo al Monte Stella a Milano.

Gli alberi a loro dedicati sono stati piantati stamani sotto la pioggia nella cerimonia che si svolge ogni anno dal 2003 e che questa volta è stata anticipata in occasione della Prima giornata europea dei Giusti. Leggi tutto l’articolo


Volantini contro Israele alla fiera del turismo di Milano

in: Blog/News | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

bitCon il logo della rassegna, ma la fiera si riserva vie legali

Si è appena conclusa la BIT – Borsa Internazionale del Turismo – di Milano, ma non si sono concluse le polemiche per la distribuzione, nei padiglioni della Fiera di volantini che – con il logo degli organizzatori – invitavano a boicottare Israele.

“Tali volantini riportavano in modo del tutto improprio ed illegittimo il logo della manifestazione Bit, di cui Fiera Milano Spa è l’unica ed esclusiva proprietaria – ha spiegato la società in una nota -. A tale proposito Fiera Milano Spa, oltre a prendere le dovute distanze, si dissocia dal contenuto del volantino e si riserva di agire in tutte le sedi legali al fine di tutelare il marchio Bit”.

Scrive sul sito palestinarossa uno di questi anti israeliani: “Eravamo circa una quarantina, divisi tra l’esterno della fiera e l’interno. Mentre infatti fuori le bandiere palestinesi e i volantini “davano il benvenuto” a tutti i visitatori che si accingevano ad entrare, gli attivisti all’interno della fiera passeggiavano per gli stand con indosso magliette di boicottaggio e di denuncia dei crimini Israeliani, distribuendo dei volantini…”.

Cerca di gettare acqua sul fuoco su questo triste episodio anche Tzvi Lotan, consigliere per gli affari turistici dell’Ambasciata di Israele: ”Siamo abituati a questo genere di proteste, si ripetono ogni anno, questa volta devo dire che quelli che sono venuti qui con i volantini erano meno del solito”.

Lotan preferisce guardare ai numeri e alla crescita del turismo in Israele. ”L’interscambio turistico tra Italia e Israele ha fatto segnare nel 2012 170.000 italiani in visita, mentre sono stati circa 300.000 gli israeliani che hanno visitato l’Italia – ha detto il consigliere – Da noi il turismo e’ incrementato del 12%, 3,5 milioni di turisti da tutto il mondo”.

Alla Bit di questa edizione 2013hanno partecipato 600 top buyer da 50 paesi e piu’ di 2.000 seller italiani, superando il numero di appuntamenti business del 2012, arrivando a quota 19.152. Il 25% dei buyer presenti erano new entry, che non avevano mai partecipato a un workshop in Italia. Importante il riscontro dalle economie emergenti: aumento dei buyer dalla Cina, presenza di nuovi paesi, tra cui Kazakistan e Sudafrica; importanti conferme da India, Russia e in crescita da Israele. Tra i mercati tradizionali da segnalare i buyer nordamericani e tedeschi. ”Questa edizione, con le sue 84.000 presenze – commenta Marco Serioli, Direttore Exhibitions di Fiera Milano – ha registrato una sostanziale tenuta degli operatori professionali, mentre come da aspettative, il pubblico dei viaggiatori e’ calato e ha fatto registrate 30.400 presenze”.


Shoah/Milano: un cippo per non dimenticare un bimbo di 9 anni deportato ad Auschwitz

in: Giornata della Memoria | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

alfredino_winter

Alfredino Winter aveva nove anni quando, insieme con la mamma e la nonna, fu deportato da via Luisa Sanfelice 12 a Milano al campo di sterminio di Auschwitz, dove fu ucciso il 30 giugno 1944 solo perché di religione ebraica. Leggi tutto l’articolo


Nasce Tog: una Fondazione per la riabilitazione di bambini affetti da patologie neurologiche gravi

in: Blog/News | di: Claudia De Benedetti

Nessun Commento

Su iniziativa benefica di Carlo De Benedetti

Si chiama Tog, acronimo di ‘Together to go’, la nuova Fondazione interamente dedicata alla riabilitazione di bambini colpiti da patologie neurologiche gravi e complesse, voluta dalla famiglia di Carlo De Benedetti, presentata ufficialmente a Milano, con una cena offerta dalla Banca Albertini Syz.

Tog aprirà in autunno a Milano, in via Famagosta 75, una struttura di eccellenza di 900 metri quadri, in grado di curare, gratuitamente, più di 100 bambini, con uno staff di 20 persone composto da medici e infermieri, logopedisti e fisioterapisti, coordinati da Antonia Madella Noja, medico, grande esperta in riabilitazione. Leggi tutto l’articolo


Il Consiglio comunale di Milano chiede l’istituzione della Giornata Europea dei Giusti

in: Blog/News | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Il capoluogo lombardo è l’unica città, dopo Gerusalemme, Yerevan, e Sarajevo ad avere costituito un Giardino alla memoria dei Giusti

Milano chiede all’Unione europea e al Consiglio d’Europa di istituire la Giornata europea in memoria dei Giusti. Con una mozione (primo firmatario Ruggero Gabbai) approvata con 39 voti a favore e 2 astenuti, il Consiglio comunale aderisce così all’appello di Gariwo Onlus-Comitato per la Foresta dei Giusti, appoggiato da numerose personalità del mondo della politica e della cultura, tra cui Umberto Eco, Ferruccio De Bortoli, Umberto Veronesi, Giancarlo Caselli, Nando Dalla Chiesa, Gabriele Albertini, Franco Perlasca. “Nella realtà violenta che ci circonda – spiega la mozione – ricordare l’azione dei Giusti, rendere omaggio al Bene, mostrare che ogni individuo, per quanto umile, può compiere il gesto che salva un altro essere umano, ha un immenso valore educativo per i giovani d’oggi”. Leggi tutto l’articolo


Unexpected Israel: Meir ringrazia Pisapia

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Un Commento

L’ “Unexpected Israel” è stato presentato questa mattina al Pirellone di Milano, dove erano presenti il neo sindaco della città Giuliano Pisapia, l’ambasciatore israeliano in Italia Gideon Meir e il governatore della regione Lombardia.

L’iniziativa, che presenterà gli aspetti della società israeliana, si terrà in Piazza del Duomo nonostante le minacce di gruppi islamici e di estrema sinistra dal dal 13 al 23 giugno. Leggi tutto l’articolo


Boni: “Pisapia non sposti la manifestazione israeliana da Piazza del Duomo”

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Un Commento

È inammissibile che in una città come Milano sia impedito il tranquillo svolgimento della tradizionale settimana di Israele in Piazza del Duomo, a causa delle minacce dei soliti gruppi estremisti che confondono il capoluogo lombardo con un fortino palestinese“.

Parole di Davide Boni (Lega Nord), Presidente del Consiglio della Regione Lombardia. Leggi tutto l’articolo


Manifestazione Milano, Meir: “Andiamo avanti con Piazza Duomo”

in: Israele, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Continuiamo a preparare la manifestazione a Piazza Duomo, così come avevamo deciso assieme al governo italiano e al comune di Milano da oltre un anno”. L’ha detto questa mattina l’ambasciatore israeliano a Roma Gideon Meir in merito alla “Unexpected Israel“, l’esposizione celebrativa delle realizzazioni tecniche e culturali dello Stato ebraico che si terrà a Piazza del Duomo a Milano dal prossimo 13 giugno.

Ieri era rimbalzata la voce secondo cui la manifestazione avrebbe potuto cambiare location a causa delle minacce di alcuni gruppi di estrema sinistra e islamici. Leggi tutto l’articolo


Milano, “Settimana del turismo”: a rischio esposizione dedicata a Israele

in: Israele | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Le minacce della sinistra antagonista milanese e gli attivisti palestinesi potrebbero fa saltare l’allestimento in piazza Duomo di una esposizione dedicata a Israele nell’ambito della Settimana del turismo.

A scriverlo è stato oggi il giornale israeliano Yediot Ahronot, secondo cui la polizia italiana sta pensando di trasferire l’evento in un posto più sicuro.

Posto che dovrebbe essere al chiuso per garantire la sicurezza a tutti i partecipanti. Leggi tutto l’articolo