1552953600<=1347580800
1552953600<=1348185600
1552953600<=1348790400
1552953600<=1349395200
1552953600<=1350000000
1552953600<=1350604800
1552953600<=1351209600
1552953600<=1351814400
1552953600<=1352419200
1552953600<=1353024000
1552953600<=1353628800
1552953600<=1354233600
1552953600<=1354838400
1552953600<=1355443200
1552953600<=1356048000
1552953600<=1356652800
1552953600<=1357257600
1552953600<=1357862400
1552953600<=1358467200
1552953600<=1359072000
1552953600<=1359676800
1552953600<=1360281600
1552953600<=1360886400
1552953600<=1361491200
1552953600<=1362096000
1552953600<=1362700800
1552953600<=1363305600
1552953600<=1363910400
1552953600<=1364515200
1552953600<=1365120000
1552953600<=1365724800
1552953600<=1303171200
1552953600<=1366934400
1552953600<=1367539200
1552953600<=1368144000
1552953600<=1368748800
1552953600<=1369353600
1552953600<=1369958400
1552953600<=1370563200
1552953600<=1371168000
1552953600<=1371772800
1552953600<=1372377600
1552953600<=1372982400
1552953600<=1373587200
1552953600<=1374192000
1552953600<=1374796800
1552953600<=1375401600
1552953600<=1376006400
1552953600<=1376611200
1552953600<=1377216000
1552953600<=1377820800
1552953600<=1378425600

Convegno sulla donazione del midollo osseo: tra Halahà, etica e clinica

in: Eventi | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Lunedì 9 luglio, a partire dalle ore 20.00, l’Associazione Medici Ebrei-Roma ha promosso un importante convegno sul tema “La donazione del midollo osseo: Halahà, Etica e Clinica”.

Intervengono esperti e medici: Dario Perugia, Riccardo Pacifici, Bruno Piperno, Mario Falconi, Renato Caviglia, rav Riccardo Di Segni, Giuseppe Avvisati, Roberto Foà. Leggi tutto l’articolo


Nuove riflessioni su identità, memoria e cittadinanza

in: Ebraismo | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

Nella suggestiva cornice del Portico d’Ottavia, Domenica 30 ottobre 2011 il Palazzo della Cultura ha ospitato l’evento Identità eMemoria, organizzato congiuntamente dalle associazioni Music Theatre International-MThI Prospettive Mediterranee, in collaborazione con l’Ufficio d’informazione in Italia del Parlamento Europeo e la Comunità Ebraica di Roma, con il supporto di ACEA.

Personalità della cultura e delle istituzioni italiane ed europee – tra cui i Vicepresidenti del Parlamento Europeo, on. Gianni Pittella e l’onRoberta Angelilli (quest’ultima attraverso un video messaggio) hanno partecipato alla Riflessione Politico-Culturale sul tema Identità, Memoria e Cittadinanza, generando un intenso scambio di battute sulla problematica dialettica traintegrazione e solidarietà nei confronti degli immigrati. Leggi tutto l’articolo


La “Degustazione dei vini Kosher” è stato una grande successo

in: Eventi | di: Jonatan Della Rocca

Nessun Commento

Grande partecipazione di pubblico, ieri, al Palazzo della Cultura per la XI edizione della “Degustazione dei vini Kosher”, tradizionale appuntamento annuale con l’enologia ebraica.

Un appuntamento che quest’anno – grazie all’entusiasmo e alla professionalità dell’ideatore della manifestazione, Giovanni Terracina della Le Bon Ton Catering – ha offerto la degustazione di più di trenta etichette d’eccellenza, sia italiane che israeliane, con il marchio kosher.

Il vino kosher é quello consentito dalla tradizione ebraica, grazie a un controllo rigoroso dell’intero processo vinicolo, dalla coltivazione all’imbottigliamento. Leggi tutto l’articolo


Lotta al racket e all’usura: firmato a Roma il Protocollo d’intesa tra Comune e FAI

in: Blog/News | Scritto da: Redazione

Un Commento

E’ stato firmato, presso l’Aula Magna del Palazzo della Cultura, un Protocollo d’intesa tra Roma Capitale e Federazione delle Associazioni Antiracket e Antiusura Italiane (FAI); il documento è stato siglato dal Sindaco Gianni Alemanno, dal Presidente FAI Maria Teresa Morano e dal Presidente ad honorem Tano Grasso.

Il protocollo si compone di otto articoli e ha come obiettivo la collaborazione delle due istituzioni nella lotta e nella prevenzione del racket e dell’usura a Roma. La scelta di siglare l’accordo in uno dei locali della Comunità Ebraica non è stata casuale in quanto si è voluto dar merito, proprio alla CER di aver fondato, in collaborazione con la Deputazione Ebraica di Assistenza e con alcuni volontari, l’Associazione Dror Onlus che gestisce l’unico sportello antiusura di Roma Centro. Leggi tutto l’articolo


“L’enigma di Finkler” di Howard Jecobson: l’umorismo britannico arriva a Roma

in: Cultura | di: Micol Anticoli

Un Commento

L’umorismo ebraico britannico è sbarcato a Roma mercoledì scorso con la presentazione del libro “L’enigma di Finkler” di Howard Jacobson, al Festival Internazionale di Letteratura Ebraica.

L’opera, presentata dallo scrittore insieme al giornalista Roberto Cotroneo a Palazzo della Cultura, è stata premiata nel 2010 con il Man Booker Prize e racconta la storia di due amici (Julian Treslowe e Samuel Finkler) e del loro anziano professore Libor; la particolarità dei personaggi sta nel fatto che Treslow non è ebreo ma vorrebbe ardentemente diventare tale, mentre Finkler, ebreo, desidererebbe non esserlo affatto. Leggi tutto l’articolo


Quando la Cabbalà diventa accessibile a tutti. Yarona Pinhas interviene a Palazzo della Cultura

in: Eventi | di: Micol Anticoli

Nessun Commento

La terza giornata del Festival di Letteratura Ebraica ha ospitato una delle più famose esperte di Cabbalà, Yarona Pinhas, a Palazzo della Cultura in via del Portico d’Ottavia.

La scrittrice ha tenuto una conferenza sul tema “L’Inizio” secondo la Mistica ebraica, un tema particolarmente importante anche perché tra pochi giorni si festeggerà il Capodanno ebraico.

Oltre a riportare le varie interpretazioni dei rabbini, Pinhas ha raccontato aneddoti di vita e ha spiegato come è cambiata la sua esistenza dopo l’approccio con la Cabbalà; la sua è una continua ricerca di pace con se stessa e con gli altri, una volontà di trovare quell’equilibrio interiore per affrontare al meglio la quotidianità. Leggi tutto l’articolo


Obiettivo puntato sull’arte per la Giornata della Cultura Ebraica

in: Anti-Semitismo, Cultura, Eventi, Interviste, Israele, Politica Internazionale, Politica Italiana | Scritto da: Redazione

Un Commento

Ricco il cartellone degli eventi in occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, con il coordinamento generale di Claudio Procaccia direttore del Dipartimento di Cultura Ebraica e di Miriam Haiun direttrice del Centro di Cultura della Comunità Ebraica di Roma.

Il 5 settembre in 28 paesi europei e 62 città italiane le comunità ebraiche apriranno le porte delle proprie sinagoghe e dei propri musei in occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica giunta alla sua undicesima edizione che vede come città capofila Livorno ed è dedicata quest’anno ad ‘Arte ed ebraismo’ “un binomio particolarmente interessante, perché è noto il complesso rapporto che c’è tra rappresentazione figurativa e normativa ebraica” come sottolinea il presidente Ucei, Renzo Gattegna, ma anche “un’occasione per saperne di più e per sfatare qualche luogo comune”.

Nella Capitale, fin dal mattino sarà possibile partecipare a visite guidate nel cuore del ghetto, al Museo ebraico e al Tempio Maggiore dove nel pomeriggio si svolgerà la celebrazione di un matrimonio (alle 17.30) e in serata (alle 21) un concerto di musiche liturgiche della tradizione romana del coro del Tempio Maggiore, diretto dal maestro Claudio Di Segni. Con la partecipazione del rav Alberto Funaro, del maestro Angelo Spizzichino e del professor Pasquale Troia.
La novità di quest’anno è rappresentata dall’apertura al pubblico della sinagoga di via Balbo, nel quartiere Esquilino, dove alle 12, Georges de Canino illustra e descive “Le vetrate” di Aldo Di Castro (z.l.).

Indossando abbigliamento comodo e scarpe sportive gli amanti dell’archeologia potranno visitare le catacombe di villa Torlonia. Le visite si svolgeranno ogni ora a partire dalle 9 del mattino e fino alle 17, in piccoli gruppi organizzati. La prenotazione è obbligatoria. Molti gli eventi organizzati nella Sala Margana, in Piazza Margana 41, dove a partire dalle 11 del mattino la dottoressa Elsa Laurenzi parlerà delle catacombe ebraiche di Villa Randanini, Adachiara Zevi di “Musei ebraici: per quale arte?” e Cesare Terracina “ Evoluzione dell’arte ebraica: dal simbolo al segno”. Nel pomeriggio a partire dalle 16 Yedidià Sergio Terracina interverrà su “Il Santuario nel deserto: verità e bellezza”. A seguire Roy Doliner presenterà un suo testo sui segreti della Sistina e sul messaggio proibito di Michelangelo. Sempre nel pomeriggio, alle 18.30 alla Discoteca di Stato in via Caetani 32 gli amanti della musica potranno ascoltare il coro femminile dell’Associazione Coro Ha Kol che si esibirà in un concerto dal titolo “… e Miriam cantò. Musiche della tradizione ebraica”.

Leggi tutto l’articolo