1544832000<=1347580800
1544832000<=1348185600
1544832000<=1348790400
1544832000<=1349395200
1544832000<=1350000000
1544832000<=1350604800
1544832000<=1351209600
1544832000<=1351814400
1544832000<=1352419200
1544832000<=1353024000
1544832000<=1353628800
1544832000<=1354233600
1544832000<=1354838400
1544832000<=1355443200
1544832000<=1356048000
1544832000<=1356652800
1544832000<=1357257600
1544832000<=1357862400
1544832000<=1358467200
1544832000<=1359072000
1544832000<=1359676800
1544832000<=1360281600
1544832000<=1360886400
1544832000<=1361491200
1544832000<=1362096000
1544832000<=1362700800
1544832000<=1363305600
1544832000<=1363910400
1544832000<=1364515200
1544832000<=1365120000
1544832000<=1365724800
1544832000<=1303171200
1544832000<=1366934400
1544832000<=1367539200
1544832000<=1368144000
1544832000<=1368748800
1544832000<=1369353600
1544832000<=1369958400
1544832000<=1370563200
1544832000<=1371168000
1544832000<=1371772800
1544832000<=1372377600
1544832000<=1372982400
1544832000<=1373587200
1544832000<=1374192000
1544832000<=1374796800
1544832000<=1375401600
1544832000<=1376006400
1544832000<=1376611200
1544832000<=1377216000
1544832000<=1377820800
1544832000<=1378425600

Il falso mito del potere ebraico dell’informazione

in: Blog/News | di: Angelo Pezzana

Nessun Commento

Il caso del parigino Nouvel Observateur

Gli ebrei hanno davvero nelle loro mani il mondo dell’informazione? lo si legge spesso nelle farneticazione degli odiatori di Israele, per cui mi sembra utile, per sbaragliare il campo da questa odiosa diceria, esaminare il caso del Nouvel Observateur, il prestigioso settimanale dell’intellighenzia di sinistra francese, fondato 2.508 numeri fa da Jean Daniel, che ne è tuttora alla guida. Mi interessa perché Jean Daniel è ebreo, e l’esserlo potrebbe in qualche modo avvalorare la tesi del potere ebraico nell’informazione.

Chi è Jean Daniel? un giornalista che ha vissuto la storia francese da protagonista, attraverso il Nouvel Obs, sempre in prima linea nella militanza delle cause tradizionali della sinistra ideologica: terzomondismo, Algeria, critico verso l’America e, va da sé, super critico nei confronti dei governi israeliani, da buon ebreo parigino, simile ai suoi colleghi europei e americani, che fino ad oggi hanno sempre insegnato a Israele che la pace con i palestinesi andava fatta, a qualunque costo, anche se erano proprio loro a non volerla. Una costante di tutti quegli intellettuali ebrei che si dichiarano dalla parte di Israele, ma con una tale quantità di “nonostante tutto”, che si fa fatica spesso a distinguerli dagli avversari tout court. Leggi tutto l’articolo


Libertà di stampa e il problema della diffamazione

in: Blog/News | di: Paola Abbina

Nessun Commento

Eppure succede anche in Israele: migliaia di manifestanti hanno sfilato a fine mese per le strade di Tel Aviv a sostegno della democrazia del Paese. Si gridava alla libertà di stampa e di espressione in seguito a una serie di progetti di legge passati alla Knesset definiti come draconiani e anti-democratici.

Il disegno di legge rappresenta un emendamento alla legge sulla diffamazione già esistente in Israele, che permetterebbe di citare in giudizio un giornale per diffamazione, non solo chiedendo il risarcimento commisurato per eventuali danni tangibile provocato dalla pubblicazione, ma perfino un importo supplementare di NIS 300.000 – senza dover dimostrare danni. Leggi tutto l’articolo


Stampa ebraica italiana: un convegno organizzato dalla Fondazione Corriere della Sera e dal CDEC

in: Eventi | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

C’è un rapporto fortissimo tra gli ebrei italiani e l’informazione. Basti un semplice dato: nell’arco dei 150 anni di storia dell’Unità d’Italia la piccola comunità ebraica italiana ha dato vita a circa 200 diverse pubblicazioni.

E’ questa la sintesi della tavola rotonda tenutasi ieri – promossa dalla Fondazione Corriere della Sera e dal CDEC e moderata dal giornalista Stefano Jescurum – a cui hanno partecipato i tre direttori dei principali giornali ebraici oggi prodotti: Giacomo Kahn (Shalom); Fiona Diwan (Il Bollettino di Milano) e Guido Vitale (Pagine ebraiche). Ad introdurre, gli interventi di Giorgio Sacerdoti, Anna Foa, Liliana Picciotto e Laura Brazzo.

Oggi, come 150 anni fa – ha sottolineato Giacomo Kahn – il ruolo della stampa ebraica spazia dal dovere di informare, a quello di educare e formare le coscienze, non ultimo a quello di contrastare la disinformazione. In una parola dobbiamo saper fare hasbarà, contro informazione”.

E’ questa la sfida della modernità – ha spiegato Fiona Diwan – saper cogliere i grandi temi della globalizzazione, le grandi questione che agitano il dibattito della nostra società e saperci aggiungere un valore aggiunto, che è quello del nostro pensiero e della nostra visione ebraica”. Leggi tutto l’articolo


La stampa ebraica: conferenza a Milano il prossimo 15 settembre

in: Eventi | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

In occasione della mostra “Una storia di carattere. 150 anni di stampa ebraica in Italia” (Biblioteca Sormani di Milano, 4-23 settembre 2011), la Fondazione CDEC in collaborazione con la Fondazione Corriere della Sera organizzano la conferenza, “Alla scoperta della Stampa Ebraica. Contributo ai 150 anni di storia d’Italia”. Leggi tutto l’articolo


Stampa Ebraica

in: | Scritto da: Redazione

Nessun Commento

L’editoria ebraica vive un particolare fermento negli ultimi anni. Grazie alle nuove tecnologie fioriscono nuovi siti internet che fanno leva sui social network, che hanno un livello di penetrazione molto elevato negli ambienti giovanili.

Alle testate con maggiore anzianità di servizio si sono affiancate ammiraglie dell’informazione, e decine di fogli stampati da altrettante associazioni o piccole sinagoghe e distribuite a mano con l’aggressività di un moderno free-press intorno ai luoghi di aggregazione.



  • Shalom

Mensile Ebraico d’Informazione della C. E. R.
Lungotevere Sanzio 14 00153 Roma. Tel.: 0687450205/06 – Fax: 0687450214 – redazione@shalom.it – www.shalom.it
Direttore responsabile: Giacomo Kahn


  • Pagine ebraiche

Lungotevere Sanzio, 9 – 00153 Roma. Tel.: 0645542210 – Fax: 065899569 -info@paginebraiche.it – www.paginebraiche.it
Direttore responsabile: Guido Vitale


  • Annuario di Studi Ebraici

c/o Collegio Rabbinico Italiano, Lungotevere  Sanzio, 14 – 00153 Tel.: 065809196


  • Karnenu

Via P. A. Micheli 53 – 00197 Roma. Tel.: 068075653 – Fax: 068078960 – direttorekarnenu@tiscali.it – www.kklitalia.it
Direttore: Daniel della Seta


  • Rassegna Mensile Israel

Lungotevere Sanzio, 9 – 00153 Roma – rassegnamensile@ucei.it
Direttore: Giacomo Saban


  • Newsletter della C.E.R.

Largo Stefano Gay taché – 00186 Roma. Tel.: 065814464
newsletter@romaebraica.it

Per richiedere l’iscrizione alla newsletter della C.E.R. visitare la pagina dedicata


  • Siti internet di riferimento:

www.torah.it – Fax: 0623312998 – studia@torah.it

www.morasha.it

www.pensieriditora.it