1566259200<=1347580800
1566259200<=1348185600
1566259200<=1348790400
1566259200<=1349395200
1566259200<=1350000000
1566259200<=1350604800
1566259200<=1351209600
1566259200<=1351814400
1566259200<=1352419200
1566259200<=1353024000
1566259200<=1353628800
1566259200<=1354233600
1566259200<=1354838400
1566259200<=1355443200
1566259200<=1356048000
1566259200<=1356652800
1566259200<=1357257600
1566259200<=1357862400
1566259200<=1358467200
1566259200<=1359072000
1566259200<=1359676800
1566259200<=1360281600
1566259200<=1360886400
1566259200<=1361491200
1566259200<=1362096000
1566259200<=1362700800
1566259200<=1363305600
1566259200<=1363910400
1566259200<=1364515200
1566259200<=1365120000
1566259200<=1365724800
1566259200<=1303171200
1566259200<=1366934400
1566259200<=1367539200
1566259200<=1368144000
1566259200<=1368748800
1566259200<=1369353600
1566259200<=1369958400
1566259200<=1370563200
1566259200<=1371168000
1566259200<=1371772800
1566259200<=1372377600
1566259200<=1372982400
1566259200<=1373587200
1566259200<=1374192000
1566259200<=1374796800
1566259200<=1375401600
1566259200<=1376006400
1566259200<=1376611200
1566259200<=1377216000
1566259200<=1377820800
1566259200<=1378425600

Teheran addestra militarmente i palestinesi di Gaza all’uso di missili anti tank

in: Medioriente | Pubblicato da: Redazione

Nessun Commento

Un gruppo selezionato di militanti palestinesi della Striscia di Gaza ha partecipato ad un intensivo addestramento militare in Iran per imparare ad usare sofisticati missili anti tank. Lo afferma il giornale israeliano Jerusalem Post, citando fonti dell’esercito.

Secondo i militari, Hamas e Jihad Islamica hanno ottenuto diverse centinaia di missili anti tank di fabbricazione russa del tipo Kornet e Fagot, con una gittata di 4 chilometri e la capacità di penetrare veicoli blindati e alcuni carri armati.

Un piccolo numeri di questi missili era già presente nella Striscia prima dell’invasione militare dell’operazione “piombo fuso” a cavallo fra il 2008 e il 2009. Ma all’epoca, notano i militari, i militanti non erano stati ben addestrati al loro uso e quindi non sapevano impiegarli in modo efficace.

Da allora i gruppi militanti “hanno accresciuto il loro stock e inviato specifici terroristi in Iran per un addestramento intensivo“, ha spiegato una fonte militare al Post. E i risultati si sono visti ai primi dell’anno quando militanti di Hamas hanno lanciato da 3 Km di distanza un missile Kornet contro uno scuola bus, uccidendo un sedicenne. I missili vengono acquistati da Hamas al mercato nero, oppure forniti dalla Siria che li compra ai russi, e contrabbandati poi nella Striscia.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: , , , , ,