1569024000<=1347580800
1569024000<=1348185600
1569024000<=1348790400
1569024000<=1349395200
1569024000<=1350000000
1569024000<=1350604800
1569024000<=1351209600
1569024000<=1351814400
1569024000<=1352419200
1569024000<=1353024000
1569024000<=1353628800
1569024000<=1354233600
1569024000<=1354838400
1569024000<=1355443200
1569024000<=1356048000
1569024000<=1356652800
1569024000<=1357257600
1569024000<=1357862400
1569024000<=1358467200
1569024000<=1359072000
1569024000<=1359676800
1569024000<=1360281600
1569024000<=1360886400
1569024000<=1361491200
1569024000<=1362096000
1569024000<=1362700800
1569024000<=1363305600
1569024000<=1363910400
1569024000<=1364515200
1569024000<=1365120000
1569024000<=1365724800
1569024000<=1303171200
1569024000<=1366934400
1569024000<=1367539200
1569024000<=1368144000
1569024000<=1368748800
1569024000<=1369353600
1569024000<=1369958400
1569024000<=1370563200
1569024000<=1371168000
1569024000<=1371772800
1569024000<=1372377600
1569024000<=1372982400
1569024000<=1373587200
1569024000<=1374192000
1569024000<=1374796800
1569024000<=1375401600
1569024000<=1376006400
1569024000<=1376611200
1569024000<=1377216000
1569024000<=1377820800
1569024000<=1378425600

Regione Lazio: “Al via il Trofeo della Memoria”

in: Cultura, Eventi | Pubblicato da: Redazione

Nessun Commento

La Regione Lazio ha comunicato in una nota che è: “Al via la sesta edizione del Trofeo della Memoria, manifestazione promossa dalla Regione Lazio attraverso l’assessorato alla Cultura, Arte e Sport in collaborazione con la Comunità Ebraica di Roma e organizzata dal Comitato regionale Lazio della Lega Nazionale Dilettanti“.

Nell’edizione di quest’anno c’è una novità: “Per la prima volta, il trofeo di calcio dilettantistico si apre anche alle squadre femminili che parteciperanno ad un torneo a loro dedicato. Le squadre vincitrici dei due tornei, maschile e femminile, parteciperanno in autunno al Viaggio della Memoria ad Auschwitz“.

Quello di quest’anno ad Auschwitz, sarà un Viaggio della Memoria davvero speciale: per la prima volta, come annunciato dalla Presidente Polverini, anche le giovani calciatrici dilettanti del Lazio potranno partecipare al Trofeo della Memoria“. L’ha detto l’assessore alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, Fabiana Santini, che ha continuato:

“Quando lo scorso ottobre accompagnammo ad Auschwitz le due squadre vincitrici del torneo dello scorso anno, la Presidente Polverini annunciò l’intenzione di aprire alle donne la partecipazione al torneo anche in omaggio e in ricordo di tutte quelle donne che non sopravvissero alla vita nel lager polacco. E in questo senso abbiamo lavorato in completa collaborazione con la Comunità Ebraica di Roma e la Lega Nazionale Dilettanti in questa avventura di grandissimo valore sociale. Oggi, alla vigilia del fischio di inizio del torneo, possiamo dire con orgoglio che il Trofeo della Memoria 2011 sarà ancora più completo e stimolante per questi giovani atleti che avranno la possibilità di condividere un’esperienza di crescita così importante con le giovani coetanee ugualmente appassionate di calcio”.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: , , , , ,