1560729600<=1347580800
1560729600<=1348185600
1560729600<=1348790400
1560729600<=1349395200
1560729600<=1350000000
1560729600<=1350604800
1560729600<=1351209600
1560729600<=1351814400
1560729600<=1352419200
1560729600<=1353024000
1560729600<=1353628800
1560729600<=1354233600
1560729600<=1354838400
1560729600<=1355443200
1560729600<=1356048000
1560729600<=1356652800
1560729600<=1357257600
1560729600<=1357862400
1560729600<=1358467200
1560729600<=1359072000
1560729600<=1359676800
1560729600<=1360281600
1560729600<=1360886400
1560729600<=1361491200
1560729600<=1362096000
1560729600<=1362700800
1560729600<=1363305600
1560729600<=1363910400
1560729600<=1364515200
1560729600<=1365120000
1560729600<=1365724800
1560729600<=1303171200
1560729600<=1366934400
1560729600<=1367539200
1560729600<=1368144000
1560729600<=1368748800
1560729600<=1369353600
1560729600<=1369958400
1560729600<=1370563200
1560729600<=1371168000
1560729600<=1371772800
1560729600<=1372377600
1560729600<=1372982400
1560729600<=1373587200
1560729600<=1374192000
1560729600<=1374796800
1560729600<=1375401600
1560729600<=1376006400
1560729600<=1376611200
1560729600<=1377216000
1560729600<=1377820800
1560729600<=1378425600

Venezia: la svastica e la scritta Adolf sono opera di due ragazzini

in: Anti-Semitismo | Pubblicato da: Redazione

Un Commento

Sono due ragazzi delle scuole medie i responsabili della svastica e della scritta “Adolf” comparse due notti fa sul muro di fronte al cimitero ebraico del Lido di Venezia.

A rivelare la bravata è stato il padre di uno dei due autori dopo la confessione del figlio.

Il genitore, dopo aver chiesto scusa alla città, ha annunciato che la punizione per i due sarà la sospensione della paghetta settimanale e lo studio dei libri che raccontano la Shoah, fra i quali; “Il diario di Anna Frank“, “Se questo è un uomo” e “L’amico ritrovato“.

Punizione che secondo l’assessore comunale Gianfranco Bettiné stata esemplare. Va esaltata la scelta formativa per mettere i ragazzi di fronte a una letteratura che testimonia la tragedia perpetrata dal nazifascismo”.

Condividi questo articolo

  • Share
  • FriendFeed
  • Email
  • Feed RSS

Tag: , , ,